Polpette al sugo senza glutine

Polpette al sugo senza glutine

Un piatto semplice e magari anche di riciclo le polpette al sugo senza glutine. Io le preparo spesso dopo la festa quando avendo preparato delle polpettine gluten free, che faccio sempre in abbondanza perché ne sono ingorda, per smaltirle insieme del ragù rimasto dal giorno prima, risolvo il secondo. È uno di quei piatti poveri ma gustosi e succulenti che dopo i giorni di festa e di polpette, permetteva di consumare ciò che era rimasto. Non si buttava niente e le buone abitudini vanno tramandate! polpette al sugo senza glutine

Ingredienti:

  • 400 gr di tritato di manzo
  • 4 fette di pane raffermo gluten free
  • 50 gr di Parmigiano grattugiato
  • 50 gr Pecorino romano grattugiato
  • 2 uova fresche
  • prezzemolo
  • sale e pepe q.b
  • olio per friggere
  • 300 gr di ragù di pomodoro

Preparazione:

Innanzitutto mettete in ammollo il pane in acqua tiepida, una volta strizzato, amalgamatelo col tritato di vitello, le uova fresche sbattute, il parmigiano e il pecorino, il prezzemolo tritato finemente e il sale e pepe. Impastate fino a che non otterrete un impasto morbido ma sodo. Il numero di uova da utilizzare per l’impasto è indicativo, in quanto dipenderà dal grado di umidità del pane ammollato, potrebbe servire anche qualche uovo in più.

Fate riposare questo impasto una decina di minuti dopodiché procedete con la frittura delle polpette.

In una padella mettete abbondante olio di semi di girasole e lasciatelo scaldare bene. Intanto dall’impasto messo da parte ricavate delle polpette. Con un cucchiaio prelevate una parte di impasto e passatelo nel palmo delle mani arrotolando. Dovranno risultarne delle polpette giusto un po’ più grandi di una noce. Adagiateli delicatamente nell’olio bollente e lasciatele friggere in modo che risultino rosolate da tutti i lati.

Fin qui ci siamo non sono altro che polpette senza glutine fritte quindi potrete gustarle anche semplicemente così.

Quando però mi avrete preparate un po’ in abbondanza e avrete il sugo del giorno prima allora potrete preparare le polpette al sugo senza glutine.

In un tegame mettete i 300 grammi di ragù di pomodoro, magari del giorno prima, e aggiungete le polpette che volete fare al sugo. Allungate il sugo con un bicchiere d’acqua e lasciate andare per circa una venti minuti a fuoco medio. Rimestare un paio di volte e delicatamente, in modo che le polpette non si disfino. Le polpette al sugo senza glutine saranno pronte una volta che il sugo si sarà rappreso e l’acqua asciugata.polpette al sugo senza glutine

Gustate questo piatto ben caldo e vi assicuro che il riciclo non sarà un ripiego ma una vera bontà…

                                                                                                by Annagaia

 

 
Precedente Broccoloni soffritti con wurstel tostati Successivo Carciofi stufati alla napoletana