Crea sito

Polipo arrostito alla piastra

polipo arrostito alla piastra

Polipo arrostito alla piastra

Un piatto ricco di gusto molto sfizioso e scenografico il polipo arrostito alla piastra. Un secondo o un antipasto, decidete voi, dalla consistenza particolare un cuore morbido dei tentacoli con una crosticina croccante. Può essere servito con un letto di verdure crude come rucola o insalata mista e condito con aceto balsamico o con del succo di limone. In alternativa può essere servito con un letto di purea di verdure cotte come le fave, la cicoria o un pesto di basilico o di rucola e accompagnato con una ricca insalata o con patate in agrodolce.polipo arrostito alla piastra

Ingredienti:

  • 800 grammi /un chilo di polipo fresco intero
  • un mazzetto di prezzemolo
  • due spicchi di aglio
  • un limone
  • un mazzetto di rucola
  • due cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Preparazione:

La preparazione del polipo arrostito alla piastra deve avvenire in due fasi, la prima prevede di sbollentare il polipo e la seconda fase prevede la cottura alla piastra in pietra.

Quindi in una pentola alta mettete a bollire dell’acqua, la quantità di acqua deve essere tale che dovrà coprire totalmente il polipo in fase di cottura.

Una volta che ha raggiunto il bollore calate il polipo dopo averlo ben sciacquato sotto l’acqua corrente coprire col coperchio e fate cuocere per circa 20 minuti. Il polipo dovrà risultare cotto ma al dente.

Nel frattempo iniziate a preparare il condimento per il polipo arrostito alla piastra. In un piatto preparate il salmorigano con olio extravergine di oliva, aglio a pezzi grandi, succo di limone e buccia di mezzo limone grattugiata, sale e prezzemolo tritato. Lasciate insaporire il tutto almeno per trenta minuti.

Recuperate il polipo e apritelo totalmente: incidendo al centro dei tentacoli vedrete che si aprirà in tutta la sua larghezza diventando piatto.

Passate quindi alla cottura alla piastra. Mettete a scaldare una piastra in pietra e quando sarà rovente adagiatevi sopra il polipo, facendo attenzione a che i tentacoli del polipo aderiscano bene sulla piastra. Lasciate cuocere una decina di minuti per ciascun lato.

Il polipo arrostito alla piastra va servito caldo perchè raffreddandosi si indurisce. Quindi in un piatto mettete il polipo arrostito e conditelo col salmorigano preparato prima e appoggiatelo su un letto di rucola…

Una prelibatezza assolutamente da assaggiare…

by Annagaia

 

 

 

Pubblicato da la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!

11 Risposte a “Polipo arrostito alla piastra”

I commenti sono chiusi.