Pizza senza glutine integrale

Pizza senza glutine integrale con lievito di birra

Per un celiaco napoletano riuscire a fare in casa una buona pizza senza glutine riveste una priorità assoluta… Se poi la si riesce a fare anche in versione integrale con l’aggiunta di farina di grano saraceno siè ancora più soddisfatti. Io devo dire che, dopo tanti tentativi iniziali, alcuni anche a dir poco disastrosi, oggi me la cavo davvero bene. Mi sono attrezzata con la macchina del pane per impastare e aiutare la lievitazione, una spatola di acciaio per raccogliere l’ impasto e la pietra refrattaria per cuocerla in forno. Il risultato finale è una pizza senza glutine morbida e profumata con un impasto anche abbastanza elastico e lavorabile… Sicuramente ci vuole un pó di manualità ma un volta presa la mano la pizza vien da sé…

Questa che vi propongo è l’ impasto della pizza senza glutine con lievito di birra con una percentuale di farina di grano saraceno.pizza senza glutine integrale

Cinque anni fa ho dato vita anche al mio bimbo, cioè il mio lievito madre senza glutine, che normalmente sostituisco al lievito di birra nell’impasto ma in quel caso i tempi di lievitazione sono un po’ più lunghi, per cui quando vado un po’ più di fretta, ricorro a questa ricetta che vi sto proponendo. Solo così riesco a  soddisfare la mia voglia irrefrenabile di pizza che scalpita!

Ingredienti:

  • 100 gr di farina glutafin
  • 100 gr di farina di grano saraceno
  • 300 gr di farina Revolution senza glutine
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • un cubetto di lievito di birra
  • un cucchiaino di zucchero
  • 10 grammi di sale
  • 300 grammi di acqua

Preparazione:

Per la preparazione della pizza senza glutine in genere io utilizzo la macchina del pane ma può essere utilizzato anche il Bimby o la planetaria. La macchina del pane mi è molto utile in quanto mi permette di lievitare l’ impasto all’ interno del cestello e alla giusta temperatura.

Ecco come procedere…

Innanzitutto sciogliete il lievito di birra in 50 grammi di acqua tiepida e aggiungete lo zucchero. Quindi mettete questo composto nel cestello della macchina del pane e aggiungete gli altri ingredienti mettendo prima la farina quindi l’ olio e in ultimo il sale.

Lasciate lavorare la macchina del pane con il programma per impasto ( se è previsto dalla vostra macchina del pane, come per la mia, programma per impasto senza glutine).

Lasciar lievitare l’ impasto fino al raddoppio. Quindi stendere l’ impasto in una teglia foderata di carta forno o unta con olio, basterà tamponare il panetto con i polpastrelli e contemporaneamente allargando il disco. Se ci dovesse risultare difficile questo procedimento ungetevi le dita e risulterà più facile.

Condire la pizza senza glutine integrale come più ci piace di seguito ci elenco alcune varianti che mi piacciono particolarmente…

Pizza senza glutine provola, crocchette di patate e salsicciafetta pizza senza glutine integrale crocchette e salsiccia

Pizza senza glutine mozzarella e pomodorini al filettofetta di pizza senza glutine integrale mozzarella e pomodorini al filetto

e poi… ogni gusto è quello giusto per la pizza senza glutine che preferite…

by Annagaia

 
Precedente Cioccolato plastico senza glutine Successivo Le trofie senza glutine