Pasta frolla alle mandorle senza glutine

pasta frolla con le mandorle con olio senza glutine

Pasta frolla alle mandorle senza glutine

Una ricetta dai mille utilizzi la pasta frolla alle mandorle senza glutine è uno dei tanti modi in cui questo impasto base si può preparare. La pasta frolla in generale ha svariati utilizzi dalle svariate tipologie di crostate quella semplice alla nutella o alla marmellata, le crostatine ai vari gusti che si mangiano in un sol boccone o poco più, la pastiera napoletana dai deliziosi gusti classici con grano saraceno per noi celiaci o con riso. In tante ricette la o ai biscotti ripieni di leccornie varie o scrigno di bontà celate come il pasticciotto in tutte le sue versioni. Per non parlare poi di quando la pasta frolla diventa il contenitore o la base di dolci cosí ricchi da non poterli definire solo crostate ma vere e proprie torte.pasta frolla alle mandorle con olio

Ingredienti per la pasta frolla alle mandorle senza glutine:

  • 115 gr di farina per pasta frolla Ori di Sicilia
  • 65 g di farina di mandorle
  • 60 ml di olio di semi
  • un uovo
  • 50 gr di zucchero
  • qualche goccia di essenza di mandorla amara

Preparazione della frolla senza glutine con mandorle e olio.

La preparazione della pasta frolla con le mandorle senza glutine è molto semplice. E’ come preparare una pasta frolla classica con la differenza di dover aggiungere nell’impasto la farina di mandorle.

Innanzitutto potete partire dalla farina di mandorle o dalle mandorle intere. Se partite dalle mandorle intere pelate dovrete fare un ulteriore passaggio. Con l’aiuto di un tritatutto o utilizzando il Bimby, che è ancora più efficace, tritate le mandorle fino ad ottenere una farina.

A questo punto potete procedere con l’impasto della pasta frolla senza glutine.

Anche per l’impasto potete procedere in modi diversi. Potete utilizzare una planetaria oppure potete utilizzare il Bimby o anche il classico metodo della farina a fontana sulla spianatoia che richiederà un po’ di olio di gomito.

Secondo il modalità che utilizzerete, aggiungete tutti gli ingredienti la farina e la farina di mandorle, l’olio le uova, lo zucchero, gli aromi e amalgamate il tutto lavorando delicatamente l’impasto. Nel caso della pasta frolla l’impasto non deve essere lavorato troppo ma basta che i grassi e i liquidi vengano assorbiti bene dalle polveri.

Dopodiché create un panetto e riponete in frigo avvolto nella pellicola o in un canovaccio. Lasciate riposare l’impasto della pasta frolla alle mandorle senza glutine in frigo almeno per una mezz’oretta dopo di ché utilizzatela per tutte le ricette che desiderate.

Per qualche idea sbirciate queste ricette con la pasta frolla senza glutine che trovate qui…

by Annagaiapasta frolla alle mandorle con olio

 

 

Pubblicato da la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!