Crea sito

Pane casereccio con farina di mais

pane casereccio con farina di mais e finocchietto senza glutine

Pane casereccio con farina di mais bianco senza glutine

Un lievitato profumato e gustoso il pane casereccio con farina di mais e finocchietto è il ritorno delizioso al pane di una volta… Mi ricorda il profumo che quando io ero bambina invadeva il vicolo vicino casa mia dove, in un forno di fortuna, si cuocevano queste deliziose pagnotte dalla forma allungata di farina di granturco bianco che si produceva nelle nostre rigogliose campagne. Poi si tagliavano in pezzi e si otteneva, con la sfresatura, il mascuotto di pane biscottato… Durante quel periodo della mia vita glutinosa a me piaceva mangiarlo caldo appena sfornato anche senza companatico… Ogni tanto mi vengono queste strane voglie di sapori e profumi antichi e così mi cimento e devo confessarvi che non è la prima volta e non sempre è riuscito di una consistenza commestibile… Considerate che le farine gluten free sono deboli e la farina di mais pure per cui ottenere un pane lievitato è davvero un’impresa ardua che però tutto sommato è riuscita… Il profumo, fidatevi, quello è lo stesso di 30 anni fa!pane casereccio con farina di mais e finocchietto

Ingredienti per il pane casereccio con farina di mais senza glutine:

In totale occorreranno:

  • 390 gr di farina Nutrifree per pane e
  • 150 gr di farina di mais bianco
  • 500 ml di acqua

Ingredienti per i lievitino:

  • 100 gr di farina nutrifree
  • 200 ml di acqua
  • 4 gr di lievito secco
  • un cucchiaino di miele

Ingredienti da aggiungere per completare la ricetta:

  • 290 gr di farina nutrifree
  • 150 gr di farina di mais
  • 3 gr di lievito secco
  • 300 ml di acqua
  • 10 gr di sale
  • un cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 10 gr di finocchietto

Preparazione del pane fatto in casa con mais senza glutine:

Per realizzare il pane casereccio con farina di mais senza glutine innanzitutto preparate un lievitino. 

Impastate 100 gr di farina Nutrifree aggiungendo 200 ml di acqua, 4 gr di lievito di birra secco e un cucchiaino di miele. Mescolate bene gli ingredienti in modo da amalgamarli, coprite con un canovaccio e fate lievitare per un’oretta circa. 

Trascorso questo tempo completate l’impasto del pane senza glutine aggiungendo la restante parte degli ingredienti.

Aggiungete al lievitino nel seguente ordine 300 ml di acqua a temperatura ambiente, 3 gr di lievito secco, 290 gr di farina Nutrifree e 150 gr di farina di mais bianco setacciate e fate impastare gli ingredienti  con il gancio a foglia se usate la planetaria, con la funzione spiga se usate il bimby e con il programma impasta e lievita se usate la Macchina del Pane. Lasciate lavorare per 5/7 minuti. Aggiungete alla fine il sale, l’olio a filo e il finocchietto selvatico e lasciate lavorare per un altro paio di minuti.

A questo punto fate lievitare l’impasto a temperatura ambiente per 3/4 ore coperto con un canovaccio, se l’ambiente è freddo riponete nel forno con luce accesa.

Una volta che l’impasto è quasi raddoppiato recuperatelo e scaravoltate sulla spianatoia ben infarinata, date un pò di pieghe alternando pieghe a riposo per due tre volte (il procedimento completo lo trovate qui). Quindi lasciate riposare l’impasto per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo di riposo l’impasto lievitato sarà pronto per la formatura.

Date forma alla pagnotta lavorandola con le mani sul piano infarinato dandogli una forma allungata. Infarinate un panno di cotone e adagiatevi sopra il pane casereccio con farina di mais e riponetelo in un contenitore allungato, coprite e mettete in frigo a lievitare per tutta la notte.

L’indomani tiratelo fuori e preriscaldate il forno per circa 30 minuti alla massima temperatura, preferibilmente con all’interno una pietra refrattaria.

Fate cuocere per 20 minuti alla massima temperatura con umidità generata da un pentolino di acqua posizionato sulla base del forno. Poi per altri 30 minuti a 200° senza umidità eliminando il recipiente con l’acqua. Ed infine per altri 15 minuti ancora a 160°.

Sfornato il pane mettetelo su una gratella a raffreddare e gustatelo ancora caldo come me quando ero bambina!

by Annagaia

pane casereccio con farina di mais e finocchietto senza glutine

 

Pubblicato da la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!