Maionese al pistacchio senza glutine

Maionese al pistacchio senza glutine

Una ricetta base dei mille utilizzi la maionese al pistacchio senza glutine la cui realizzazione è molto semplice. Basterà partire dalla realizzazione della maionese classica o già pronta a cui andrete ad aggiungere del buonissimo pesto al pistacchio.maionese al pistacchio senza glutine con pesto

Ingredienti per la maionese al pistacchio senza glutine:

  • Un uovo
  • un cucchiaio di limone
  • 200 ml di olio di semi di girasole
  • un pizzico di sale
  • 100 gr di pesto di pistacchio

In alternativa:

  • 200 ml di maionese già pronta
  • 100 gr di pesto di pistacchio

Preparazione della maionese al pistacchio gluten free:

 La realizzazione della maionese al pistacchio è semplicissima e se avete dimistichezza con la ricetta della maionese classica non avrete problemi. Occorre infatti preparare una maionese classica la cui ricetta la trovate qui oppure se non avete tempo o non siete pratichi in cucina potete partire dalla maionese che trovate in commercio con la scritta senza glutine.

Io vi indico come dover procedere per preparare una maionese classica. Io ho utilizzato il testa in giù ma potreste utilizzare anche il Bimby.

Quindi nel boccale inserite le uova, importante è che siano temperatura ambiente, immergete il Minipimer.

Aggiungete il limone, il sale e l’olio a filo e lavorate con il testa in giù a modalità turbo. A mano a mano vedrete che la maionese inizierà a montare e diventerà vellutata.

Aggiungete il pesto di pistacchio è sempre con il testa in giù è attivato il testa in giù a velocità media in modo che lentamente il pistacchio venga assorbito dalla maionese ma non mano prenderà colore verde e non avete idea di che profumo che ha.

maionese al pistacchio senza glutine

by Annagaia

 
basi gluten free

Informazioni su la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!

Precedente Spezzatino con la zucca Successivo Pane con la zucca senza glutine