Frittura di pesce con farina di ceci

Frittura di pesce con farina di ceci senza glutine

Un secondo sfiziosissimo la frittura di pesce impanata con farina di ceci, utile soluzione per tutti gli intolleranti al glutine e gustosa alternativa per tutti gli altri golosi. Un caso averla preparata! Semplicemente non avevo disponibilità di farina di riso, che utilizzo normalmente per questo tipo di frittura e ho pensato di utilizzare la farina di ceci. Devo dire che il risultato è stato più che soddisfacente e d’ora in poi penso che la utilizzerò sempre più spesso. La panatura è risultata croccante e corposa: una vera goduria per il palato! Se non volete friggere nel senso tradizionale del termine potete optare per una frittura che frittura non è, con i calamari fritti nella friggitrice ad aria. Potremo così non rinunciare agli anellini fritti pur se stiamo a dieta o siamo salutisti… Ma questa è un’altra ricetta!

frittura di pesce con farina ci ceci senza glutine

Ingredienti per la frittura di pesce con farina di ceci senza glutine:

  • 1 kg di calamari freschi
  • 300 gr di alici
  • farina di ceci q.b.
  • olio per friggere q.b.
  • sale q.b.
  • limone

Preparazione del pesce fritto impanato con farina di ceci.

La preparazione della frittura di pesce con farina di ceci senza glutine è semplice e veloce. Unico inconveniente è l’odore di fritto di pesce che rimarrà in cucina e che rappresenta il sacrificio di ogni buongustaio che non vi rinuncia solo per una questione di odori.

Vi occorre una padella capiente, abbondante olio e farina di ceci senza glutine.

Innanzitutto lavate bene i calamari, sviscerateli. Estraete i tentacoli e ripulite ciascun calamaro all’interno senza però dividerli a metà. Tagliateli con una forbice in senso orizzontale, in pezzi da 2 cm di larghezza, risciacquate e mettete a gocciolare. 

In un piatto o in una ciotola preparate la farina di ceci che vi servirà per impanate la frittura di pesce senza glutine.

Quindi mettete a scaldare l’olio di semi e nel mentre raggiunge la temperatura infarinate i calamari con la farina di ceci, scrollate della farina in eccesso con l’aiuto di uno scolapasta e mettete a friggere. Controllate la temperatura dell’olio mettendo in padella un solo calamaro, quando comincia a fare le bollicine è pronto per la frittura.

Fate cuocere la frittura di pesce senza glutine con farina di ceci fino a che non diventi dorata.

Scolate con una schiumarola e adagiate su di un foglio di carta assorbente.

Salate e servite la frittura di pesce senza glutine ben calda accompagnata da limone da usare a proprio piacimento.

È una vera specialità senza glutine!

Variante sul tema: se volete una frittura che frittura non è potete impanare il pesce come indicato nel procedimento solo che alla fine invece di friggere in olio potete friggere nella friggitrice ad aria e ottenere una frittura leggera e croccante. Disponete all’interno del cestello il cuoppo impanato con la farina di ceci e fate cuocere per 20 minuti circa a 200°. Rigirate a metà cottura gli anellini le alici e le seppie e spruzzate con olio di oliva a spray. E buona fritturina light!

by Annagaia

 

 

Pubblicato da la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!

3 Risposte a “Frittura di pesce con farina di ceci”

I commenti sono chiusi.