Crema di pistacchio da spalmare

Crema di pistacchio da spalmare

La crema di pistacchio da spalmare è una vera delizia, è come la nutella solo che è al pistacchio e come potete immaginare altrettanto golosa. Io amo il pistacchio e tutto ciò che è pistacchioso… Non vi risparmierete nell’utilizzo e una volta preparata non ne potrete fare più a meno!crema di pistacchio da spalmare

Ingredienti:

  • 50 g di zucchero semolato
  • 75 g di pasta di pistacchio o di pistacchi non salati
  • 50 grammi di panna zuccherata
  • 30 grammi di olio di semi
  • 80 grammi di cioccolato bianco
  • vaniglia

Preparazione:

Per preparare la crema di pistacchio da spalmare potete usare un metodo tradizionale o come me il bimby che vi permetterà di fare meno passaggi e sporcare meno pentole.

Se usate il Bimby iniziate con il ridurre lo zucchero semolato in zucchero a velo. Mettete lo zucchero nel boccale e lasciate andare per 10 secondi a velocità 7.

Quindi aggiungete la pasta di pistacchio o i pistacchi non salati sgusciati e fate lavorare per 20 secondi a velocità 4 se usate la pasta di pistacchio o a velocità 7 se usate i pistacchi interi.

Ne risulterà una pasta verde a cui ora aggiungete il cioccolato bianco e tritate per 30 secondi a velocità 5/6.

A questo punto aggiungete, sempre nel boccale, la panna, l’olio di semi e la vaniglia e fate cuocere per 10 minuti a velocità 3 a 60°. Se volete una crema pistacchio da spalmare più compatta fate cuocere 15/20 minuti.

Se usate il metodo tradizionale per preparare la crema di pistacchio innanzitutto con un tritatutto polverizzate lo zucchero semolato. Quindi tritate i pistacchi interi riducendoli in farina e aggiungete o aggiungete la pasta di pistacchio e fate amalgamare il tutto. Quindi aggiungete sempre nel tritatutto il cioccolato bianco a pezzetti e fate tritare. Trasferite tutto il composto in un pentolino, aggiungete la panna, l’olio di semi e la vaniglia, amalgamate e fate cuocere fino a che la crema di pistacchio da spalmare si sia addensata.

Una volta addensata versatela in vasetti sterili e conservateli in frigo anche per un mesetto. Naturalmente inutile dirlo che finirà prima… Potrà essere usata per la preparazione di biscottini, con base per la preparazione di crema pasticcera al pistacchio o semplicemente per farcire brioche o bomboloni da mangiare a colazione magari insieme a della golosa cioccolata…crema di pistacchio da spalmare

                                                                                                      by Annagaia

 

 
Precedente Torta cioccolato e pere senza glutine Successivo Crema di peperoni arrostiti