COLOMBA GLUTEN FREE CON LIEVITO MADRE ARANCIA E CIOCCOLATO

COLOMBA GLUTEN FREE CON LIEVITO MADRE ARANCIA E CIOCCOLATO

Per la mia prima colomba gluten free ho usato la ricetta del panettone a biga di uncuoredifarinasenzaglutine apportandoci delle piccole variazioni sul tipo di impasto, in quanto io ho usato il lievito madre e non il lievito di birra e ho cambiato in alcuni punti il procedimento, prendendo spunto anche da ricette glutinose.colomba gluten free

Ho proceduto in questo modo.

Innanzitutto ho preparato il mix per impasti lievitati che mi occorreva per l’impasto con:

290 g di farina di riso

80 g di fecola di patata

50 g di farina di tapioca

Preparazione della biga la sera alle 22,00

  • 100 g di mix per impasti lievitati
  • 100 g di acqua tiepida
  • 50 g di lievito madre
  • 65 g di zucchero

Ho preparato questo impasto, dopo aver rinfrescato la mia pasta madre due giorni di seguito e ho lasciato fermentare per 12 ore

Trascorse le12 ore ho iniziato la preparazione della colomba gluten free con lievito madre, con l’aiuto del mio bimby: ho aggiunto al polish fermentato, e che ha la consistenza tipo “yogurt andato a male”,  i seguenti ingredienti:

  • 200 gr di Mix per impasti lievitati
  • 100 gr di latte in polvere
  • 2 cucchiaini di xantano
  • 65 gr di zucchero a velo
  • scorza di un limone
  • 175 gr di lievito madre
  • 160 gr di burro fuso
  • due bustine di vanillina consentite
  • 2 uova intere e 2 tuorli
  • 100 gr di latte parzialmente scremato
  • 150 gr di arancia candita
  • 100 gr di gocce di cioccolata

Ho messo nel boccale del Bimby la buccia del limone con lo zucchero e ho fatto tritare per 10 sec vel 8, quindi ho aggiunto il polish, la pasta madre e il resto degli ingredienti, ad esclusione della cioccolata e dei canditi che bisogna aggiungere alla fine. Ho fatto lavorare per 10 min vel spiga e poi ho inserito le gocce di cioccolato e le arance candite infarinate.

Ho versato l’impasto in uno stampo per colomba da un chilo riempendolo fino a quando mancavano due dita dal bordo superiore.

Ho lasciato lievitare la mia colomba coperta da una tovaglia piegata a quattro, per 6-7 ore.

Vi confesso che per le prime due ore sembrava non si fosse proprio mossa, poi ho cominciato a notare la lievitazione.

Durante l’ultima ora e mezza, poi,  ho posizionato lo stampo nel forno caldo a 30° ed è quasi impazzita, lievitando quasi fino al bordo.

A questo punto ho preparato la glassa con:

  • 3 albumi
  • 50 gr di zucchero
  • 80 gr di mandorle
  • 20 gr di nocciole
  • 1 fialetta di aroma di mandorla
  • mandorle a lamelle o intere
  • granella di zucchero

Ho fatto tostare le nocciole in forno a 200° per 10 minuti circa. Idem le mandorle. Ho fatto tritare le mandorle e le nocciole 15 secondi con velocità turbo, quindi ho unito gli albumi, l’aroma alla mandorla e ho fatto lavorare 3 minuti velocità 3, a 37 gradi.

Quindi ho tirato fuori dal forno la colomba e l’ho coperta con la glassa, le mandorle e la granella di zucchero.

Ho infornato in forno caldo a 220° per i primi 10 – 15 minuti e poi a 200° per i restanti 45 minuti.

Durante la cottura la mia colomba gluten free si è gonfiata ulteriormente, sembrava che strabordasse… La consistenza non sarà mai uguale a quella glutinosa… ma vi posso assicurare che il profumo è proprio lo stesso!

                                                                               by Annagaia

colomba gluten freecolomba gluten free

 

 
Precedente PASTIERA DI GRANO SARACENO Successivo TORTANO GLUTEN FREE STRUTTO CICOLI E PEPE