Crea sito

Brownies al cioccolato con fragole

brownies al cioccolato con fragole senza glutine e fragole

Brownies al cioccolato con fragole senza glutine

Dei quadrotti golosi i brownies al cioccolato con le fragole sono ancora più preziosi perchè ad ogni boccone ritroviamo incastonati dei pezzettini di fragole che donano freschezza. Sono dolcetti cioccolatosi tipici della cultura statunitense e che si preparano in mezz’ora, il che li rende ancora più golosi. Il gusto prevalente del cioccolato fondente li rende perfettamente abbinabili alla frutta fresca che potete mettere all’interno e che si incastona durante la cottura. Potete arricchire l’impasto anche con frutta secca tritata o in pezzetti come noci, nocciole o mandorle per rendere il loro cuore ancora più fondente e dargli un tocco di croccantezza. Ottenuta la mattonella golosa la taglierete in quadrotti da decorare o da accompagnare con del gelato alla vaniglia o panna montata o da mangiare in purezza. La base di questi brownies è una ricetta light che io utilizzo per realizzare i brownies al cioccolato senza glutine light perchè  senza burro e contiene solo albumi, che sono la parte dell’uovo meno calorica… Ma comunque li prepariate sono belli da vedere e golosi da gustare!brownies al cioccolato con fragole senza glutine e fragole

Ingredienti per i brownies al cioccolato con fragole senza glutine:

  • 3 albumi
  • 120 gr di yogurt greco alla vaniglia
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • 80 gr di cioccolato
  • 40 gr di cacao amaro
  • 120 gr di farina
  • 80 gr di zucchero
  • 20 ml di rum (facoltativo)
  • 300 gr di fragole

Preparazione dei brownies solo albumi senza glutine e senza burro con aggiunta di fragole:

La realizzazione dei brownies al cioccolato senza glutine light è semplice e veloce come preparare un normale pan di spagna.

Innanzitutto fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente, in alternativa potete scioglierlo per qualche minuto nel microonde.

Intanto in una ciotola, con un frustino a mano o con uno sbattitore, montate gli albumi a neve quasi ferma. Quindi aggiungete lo yogurt greco, lo zucchero e le polveri, vale a dire, la farina, il cacao e il lievito setacciati. In ultimo aggiungete il cioccolato fondente fuso raffreddato, il rum se lo preferite e mescolate delicatamente fino ad ottenere un composto liscio e vellutato.

A questo punto foderate una teglia con della carta forno e versatevi all’interno l’impasto. Tagliate le fragole in 4/6 parti in base alla grandezza e posizionatele sull’impasto spingendo un pò all’interno. In cottura l’impasto si gonfierà leggermente e le fragole rimarranno all’interno.

Procedete ora alla cottura dei brownies al cioccolato con fragole.

Preriscaldate il forno a 180/190° e fate cuocere per 35-40 minuti. Una volta trascorso il tempo togliete dal forno e fate raffreddare.

Quindi tirate fuori dallo stampo e staccate delicatamente la carta forno

Tagliate a tocchetti con un coltello ben affilato in quadrotti e servite i vostri brownies al cioccolato senza glutine in qualsiasi momento della giornata, delizieranno il vostro palato.brownies al cioccolato con fragole senza glutine e fragole

Variante sul tema: se non avete albumi da smaltire potete sostituire i tre albumi previsti dalla ricetta con 2 uova intere, i vostri brownies saranno un pó meno leggeri ma altrettanto buoni. Inoltre se non amate lo yogurt greco potete sostituirlo con dello yogurt intero o magro alla vaniglia, il risultato sarà lo stesso.

                                             by Annagaia

 

Pubblicato da la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!