Spaghetti quadrati con scampi, vongole e olive

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 180 gr spaghetti quadrati
  • 200 gr scampi puliti freschi
  • 70 gr fontina
  • q.b. olio e.v.o
  • 1 tuorlo uovo
  • 1/2 limone
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. latte
  • q.b. vodka secca
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. prezzemolo fresco

Preparazione

  1. Pulire gli scampi e sgusciateli dopo averli scotati in acqua bollente con un filo d’olio e mezzo limone

    Scottare per qualche secondo le vongole con uno spicchio d’aglio, aggiungere gli scampi e sfumarli con della vodka secca

    Sciogliere in una padellino la fontina, tagliata a cubetti, con un pochino di latte aggiungendo il tuorlo d’uovo a fiamma bassa

    Cuocere gli spaghetti in acqua salata bollente e mantecateli con la salsa di fontina

    Condire infine con il sugo di pesce decorando con del prezzemolo fresco

Note

Se si vuole un piatto più deciso, consiglio di aggiungere agli scampi un pezzetto di peperoncino

Precedente Pappardelle al sugo di lepre Successivo Sugo alla carrettiera con tonno e uvetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.