Crea sito

Ossobuco alla piemontese

In famiglia spesso si acquista medie quantità di carne di bue per conservarla in congelatore e spesso questa ricetta viene preparata per i palati più golosi e cultori del buon mangiare

Con un pò di piccoli accorgimenti può venir fuori un grande piatto

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 1h 30minuti Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2/4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 Ossibuchi di bue
  • q.b. farina
  • 1 cipolla/Carota/sedano
  • q.b. olio e.v.o.
  • q.b. burro
  • q.b. vino bianco
  • q.b. sale e pepe
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • q.b. funghi secchi
  • q.b. pisellini surgelati

Preparazione

  1. Mettere in una ciotola con acqua tiepida i funghi secchi, per reidratarli

    Preparare il mix per soffritto con cipolla, carota e sedano tagliato a pezzi

    Salare gli ossibuchi, aggiungere delle spezie a piacere e infarinarli

    A parte in una casseruola cuocere per 2/3 minuti i pisellini in acqua bollente

    Mettere a scaldare un filo d’olio, il burro e far soffriggere le verdure tagliate

    Aggiungere gli ossibuchi nella padella, farli rosolare e sfumare con del vino bianco

    A metà cottura unire i funghi, fatti rinvenire in acqua, tagliati a pezzi; unire i pisellini scottati in precedenza e sfumare con del vino e acqua filtrata dei funghi secchi

    Far insaporire gli osssibuchi  a fiamma bassa per 30 minuti circa

Note

Gli ossibuchi si posso preparare ingredienti diversi ad esempio con un pomodoro pelato frullato insieme ad un cucchiaio di concentrato di pomodoro

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Francy

Siamo una coppia nella vita come ai fornelli, amanti della buona cucina, rispettosi delle tradizioni senza nulla togliere a ricette più innovative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.