Crea sito

Lasagne di zucca e speck

Versione autunnale del piatto più conosciuto al mondo del panorama gastronomico italiano: le lasagne… Ed e’ sempre tempo di lasagne! Anche ad halloween… 🙂

Lasagna di zucca e speck
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4-6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la lasagna

  • 500 gsfoglia pronta per lasagna (meglio se piuttosto sottili)
  • 400 gzucca a pasta arancione (io utilizzo la varietà Butternut)
  • 150 gSpeck (in tre fette spesse da dadolare)
  • 250 gmozzarella per pizza
  • 250 gparmigiano grattugiato
  • 1cipolla intera
  • 50 gBurro
  • 2 cucchiaiolio evo
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 1 ramettoRosmarino
  • 3 foglieAlloro
  • q.b.noce moscata
  • q.b.sale e pepe

ingredienti per la “finta besciamella”

  • 300 gzucca a pasta arancione (io utilizzo la varietà Butternut)
  • 1 confezionerobiola o altro formaggio spalmabile cremoso
  • q.b.Acqua (di cottura della zucca)
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Fior di sale

Preparazione del sugo alla zucca e speck

  1. Cominciare col mondare la zucca, spellarla con l’ausilio di un pela patate o un coltello di acciaio robusto, quindi sezionarla per togliere i semi al suo interno e la parte spugnosa aiutandosi con un cucchiaio da cucina.

    Fare quindi la zucca a dadini di 1 cm poco più di grandezza, mondare e tritare la cipolla finemente, dadolare anche lo speck a dadini e tenere tutto da parte separatamente.

  2. In una padella mettere a scaldare i due cucchiai di olio evo e una bella noce di burro, unitevi le tre foglie di alloro e il rametto di rosmarino ad insaporire un minuto. Piccolo consiglio: avvolgere il rametto di rosmarino con dello spago da cucina onde evitare che in cottura perda gli aghetti e che vadano poi a dar fastidio quando si mangia il piatto finito.

    Quindi unite la cipolla finemente tritata e lasciarla appena imbiondire.

  3. Aggiungere lo speck a dadini e far soffriggere un po, quindi aggiungere la zucca a dadini. Alzare la fiamma a fuoco alto e versare il bicchiere di vino bianco e lasciar sfumare qualche minuto.

    Una volta che il vino è sfumato rilasciando tutto il suo aroma, aggiungere un po di noce moscata senza esagerare, abbassare il fuoco aggiungendo un poco d’acqua calda q.b. per ultimare la cottura della zucca, quindi coprire con un coperchio e cuocere per circa 15-20 minuti.

    Il sugo è pronto quando la zucca sarà di una consistenza morbida pur mantenendosi soda.

Preparazione della “finta besciamella”

  1. Mondare la zucca e privarla della buccia con l’ausilio di un pela patate o di un coltello in acciaio robusto, privarla dei semi al suo interno e della parte spugnosa utilizzando un cucchiaio da cucina.

    Fare a pezzettoni grossolani la zucca e metterla in una casseruola a bollire con il corrispettivo peso in acqua (es.: 300 gr di zucca con 300 gr di acqua) e sbollentarla per cisca 10 minuti fino a che si sia rammollita per bene.

    Scolare la zucca e metterla ancora calda nel frullatore o in un bricco in cui usare il frullatore ad immersione. Iniziare a frullare la zucca aggiungendo q.b. la sua acqua di cottura.

  2. Versare questa specie di vellutata di zucca così ottenuta in un tegame e sciogliere a fuoco bassissimo la robiola, o un altro formaggio spalmabile cremoso. Aggiustate a vostro piacimento con noce moscata sale e pepe. Questo darà la cremosità alla lasagna pur rimanendo più light ma col sapore caratteristico della zucca di una besciamella tradizionale. La consistenza della finta besciamella dovrà essere cremosa quasi spumosa e allo stesso tempo abbastanza fluida: sarà questa a dare il giusto grado di umidità alla lasagna durante la cottura, dato che il sugo risulterà poco umido di per sè.

Composizione e cottura della lasagna

  1. Predisporsi di una terrina o di una teglia da forno a bordi alti, o volendo di una teglia da forno in alluminio usa e getta.

    Spargere sul fondo della teglia un pò di besciamella per non far attaccare la sfoglia al fondo a cottura ultimata.

  2. Procediamo quindi posizionando 2 sfoglie di pasta per lasagne accostate tra loro nella teglia, quindi proseguire mettendo un pò di sugo alla zucca e speck aiutandosi con un cucchiaio grande da cucina, una manciata di mozzarella da pizza tagliata a dadini piccolissimi, e una spolverata di parmigiano grattugiato.

  3. Quindi ricominciamo sovrapponendo altre due sfoglie di pasta, una mestolata di finta besciamella, il sugo alla zucca e speck, la mozzarella per pizza a dadini, e la spolverata di parmigiano… così via fino a completare la teglia. Ad ogni nuovo ripiano di pasta diamo una leggera schiacciata col palmo della mano per assestare il tutto.

    Una volta posizionato l’ultimo piano di pasta, cospargerlo solamente con quel che rimane della finta besciamella, della mozzarella per pizza e con molto parmigiano grattugiato. Questo durante la cottura ci donerà una superficie croccante e filante.

  4. teglia lasagna di zucca e speck

    Le vostre lasagne alla zucca e speck sono pronte per essere infornate. Infornare in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi e cuocere per circa 20 minuti. Buon appetito!

  5. Varietà di zucca utilizzata: Butternut

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Francy

Siamo una coppia nella vita come ai fornelli, amanti della buona cucina, rispettosi delle tradizioni senza nulla togliere a ricette più innovative.