Frittata contadina

Le famiglie contadine utilizzavano ciò che avevano a disposizione per preparare il pranzo, ovvero, uova fresche ed avanzi del giorno prima, diversa ogni giorno, come richiede la tradizione, o con pezzetti di carne o salumi avanzati.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2/4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2/3 salsicce
  • 1 pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. olio e.v.o.
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. vino bianco
  • q.b. origano, rosmarino e timo

Preparazione

  1. Pulire e tritare finemente la cipolla, aggiungerla i una padella con un filo d’olio insieme ad uno spicchio d’aglio
    Tagliare a pezzi il pomodoro e unirlo alle uova sbattute con un pizzico di sale e pepe
    Nel frattempo quando la cipolla sarà ben rosolata aggiungere la salsiccia spezzettata a mano, farla cuocere per qualche minuto
    Versare insieme le uova sbattute con il pomodoro e farle cuocere con un coperchio a fiamma bassa
    Rigirare la frittata senza farla rompere con l’aiuto di un piatto o dello stesso coperchio
    Servire calda con accompagnamento di pane abbrustolito o bruschette insaporite al rosmarino

Note

Precedente Mezze maniche con peperoni e salmone al profumo di menta Successivo Farfalle con crema di melanzane, zucchine e salsiccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.