Tronchetto invernale con funghi e speck!

Il tronchetto invernale con  funghi e speck!

Ho chiamato così questo rustico perche ‘è a base di pasta di pane integrale con ripieno di funghi e speck che a cottura ultimata per il suo contenuto di questi ingredienti caserecci  ti invade la casa da un  profumo contadino e avendo  in piu’ il gusto di assaporare i sapori antichi di una volta; E’ semplice e facile da preparare  ideale per arricchire un buffet, per completare un antipasto, ma ideale anche come idea salva cena! In questo tronchetto ho scelto ingredienti che si equilibrano perfettamente insieme e che rendono questa rustico veramente gustoso al vostro palato e ai vostri ospiti in qualsiasi evento.picsart_12-02-10-42-15Ingredienti per la  pasta di pane
300 grammi  di farina integrale
350 di farina 00
8/10 gr di lievito di birra
300 ml di acqua
50 ml di olio
15 gr di sale

Per ripieno
Una vaschetta di funghi champignon freschi oppure in alternativa prendi quelli in scatola e 30 ml di vino bianco che ti servira’ durante la cottura dei funghi .
150 grammi di speck
250 Gr  formaggio filante
100 Gr di parmigiano grattuggiato
Aglio
Olio per spennellare
Un cucchiaio pane grattugiato
pepe qb

Procedimento:

In una ciotola inserire 300 ml di acqua tiepida  sciogliere il lievito di birra.
Aggiungere l’olio e versare gradualmente le due  farine e 15 Gr di sale.
Impastare energicamente con pugni di gomito fino a creare un panetto.
Mettilo in una zuppiera coperto con pellicola in luogo caldo ben coperto e lontano da spifferi di aria fredda per 4/5 ore dipende dal tuo ambiente! ma se vuoi ridurre i tempi raddoppia il lievito.

Procediamo intanto a preparare i funghi:
In una padella versare i funghi già lavati e puliti in precedenza  per fare eliminare l’acqua che contengono (oppure scocciola i funghi dalla scatola e versali in padella) poi dopo che  l acqua e’ evaporta fa una spruzzata di vino bianco e fa di nuovo evaporare; Fatto ciò uniamo olio, aglio e sale e li lasciamo  trifolare per 10 minuti circa.

Al raddoppio dell’impasto stendere la pasta sulla spiantoia a forma di rettangolo.picsart_12-02-09-19-02Versare sopra i funghi i formaggi lo speck a cubetti o se preferite a fette, il pepe e infine qualche cucchiaiata di pane grattugiato che serve per assorbire l’umidità dei funghi.picsart_12-02-09-21-42Arrotolate la pasta  su se stessa  formando un tronchetto. picsart_12-02-09-27-48
Rivestite una  teglia rettangolare con carta da forno e adagiate il tronchetto lasciandolo  lievitare ancora per un ora  sempre al caldo; (va bene anche sotto il forno a luce accesa.)
A completa lievitazione spennellare con un pennello con olio di oliva.picsart_12-03-06-54-44Infornare a 180°gradi per 35/40 minuti:

A cottura ultimata sfornare il tronchetto e gustalo  con i tuoi commensali con un buon bicchiere di vino rosso.😊picsart_12-02-09-24-44

Autore Angela Guerra 

Precedente Insalata di polpo e surini Successivo Pan brioche salato con salsiccia e friarielli