tiramisù semifreddo al brandy

Tiramisù semifreddo dal gusto di brandy
Una variante del tiramisù un poco più leggera, con una crema senza uova
Ammetterlo  tutti che  dopo cena o per merenda, anche durante i periodi freddi, poche cose danno soddisfazioni come affondare il cucchiaio in una crema fatta in casa e magari in un biscotto inzuppato nel caffè.
Questo dolce che lo si elabora in 30 minuti è  una passione senza confini adatto per ogni età leggero e compattoPicsArt_03-15-07.23.55

Ingredienti:
300 grammi SavoiardI
250 grammi mascarpone
250 millilitri panna
80 grammi zucchero
caffè q.b. e un pò di latte
cacao amaro q.b. per guarnire
Mezza tazzina di brandy o marsala

Preparazione iniziamo preparando il caffè:
ne servirà una moka grande da fare raffreddare aggiungendo un goccio di latte:
Nel frattempo  montiamo la panna fredda in una ciotola, e in un’altra il mascarpone con lo zucchero.
Uniamo delicatamente l’una all’altra e a piacere possiamo aggiungere il brandy o il marsala.
Prepariamo il fondo del tiramisù: in una pirofila stendiamo il primo strato di savoiardi bagnati nel caffè. Copriamo con uno strato di crema.Sulla crema, formiamo un altro strato di savoiardi, disposti in verso opposto rispetto al primo. E copriamo ancora con la crema.
Spolverizziamo l’ultimo strato di crema con il cacao  amaro.

Metterlo nel frigo per alcune ore prima di servire io lo preferisco freschissimo quindi lo metto un ora nel congelatore e poi che goduria😃😃😃 provare per credere😀

Precedente baguette di kamut e semi di lino Successivo Penne pomodorini e basilico