Propieta’ benefiche dei lupini

PROPIETA’ BENEFICHE DEI LUPINI:

I lupini sono piccoli legumi gialli molto apprezzati sopratutto come snak e spuntino e ottimi accompagnati da aperitivo.

 Vengono ricavati dalla pianta di lupino bianco o Lupinus albus, appartenente alla famiglia delle Fabaceae e di altezza compresa tra i 70 e i 150 centimetri.

Rappresentano il seme della pianta, reso commestibile dopo apposito trattamento di cottura e salamoia. Questi processi si rendono necessari per ridurre il potenziale nocivo determinato dalla presenza al naturale di llupini vengono ricavati dalla pianta di lupino bianco o Lupinus albus, appartenente alla famiglia delle Fabaceae e di altezza compresa tra i 70 e i 150 centimetri.
upo-tossina.PicsArt_09-21-07.04.58Leggiamo insieme le propieta’ benefiche dei lupini:
I lupini sono molto apprezzati per la presenza di proteine e acidi grassi omega-3 e omega-6, inoltre sono ottimi per le diete perché hanno  pochissimi grassi e molte fibre. Possono inoltre vantare interessanti proprietà curative naturali e un alto apporto energetico oltre che di vitamine e sali minerali.
Sono legumi versatili, adatti anche a chi è intollerante al glutine e possono avere un ruolo a combattere il colesterolo e a metabolizzare l’ insulina  infatti sono stati consacrati come alleato nella cura contro il diabete.
A sostenerlo è uno studio studio dell’Istituto scientifico universitario San Raffaele di Milano, che ha scoperto gli effetti ‘insulino-mimetici’ di una proteina vegetale presente in abbondanza nei semi gialli. Che dire, mi sembra un’ottima notizia e un motivo in più per mangiarli con gusto.
Ovviamente lo studio è ancora aperto e i medici devono ancora pensare a come applicarlo ad un uso farmaceutico. Ma vediamo meglio cosa hanno scoperto i ricercatori.
I lupini hanno svariate proprietà benefiche e sono ottimi per le diete, grazie all’alto contenuto proteico ed hanno pochissimi grassi. Possiedono anche carboidrati e benefiche fibre, indispensabili per migliorare il transito intestinale e saziare a lungo. Le fibre inoltre, sono indispensabili per ridurre l’assorbimento di zuccheri e grassi a livello intestinale

Qual è il profilo nutrizionale dei lupini?

«In 100 grammi di lupini troviamo 15 grammi di proteine, 10 di zucchero, 3 grammi di lipidi (la maggior parte acidi grassi insaturi) e 3 di fibre. I lupini forniscono anche alcuni amminoacidi essenziali quali leucina, treonina e lisina. I micronutrienti presenti sono calcio, fosforo, sodio, potassio, magnesio e le vitamine C, B6 e B12, A e D. L’apporto calorico è di 116 Calorie ogni 100 grammi.

Precedente Diavoletti fritti di pizza Successivo limone e zenzero aiutano a dimagrire!