Diavoletti fritti di pizza

Cosa sono i diavoletti fritti di pizza fritta!

Sono dei semplici straccetti di pasta di pane per pizza fritti in abbondante olio a forma di bastoncini.

Questi sfiziosi  diavoletti  fritti di pizza con pomodorini di collina freschi  basilico e  scaglie di parmigiano sono proposti nelle pizzerie napoletane con diversi nomi straccetti fritti, angioletti fritti oppure scugnizzi fritti, sono diventati ormai un antipasto fisso in pizzeria veramente buoni e sono da assaggiare assolutamente…, ma per chi  non è di Napoli niente paura, sono semplicissimi da preparare!

Andiamo insieme alla ricetta :

PicsArt_08-03-06.23.49

Ingredienti per 8 persone

500 gr di farina
25 gr di lievito fresco
2 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 cucchiaino di zucchero
10 pomodori ciliegini/di Pachino
Basilico e scaglie di parmigiano
olio per friggere
sale e acqua
Procedimento:
Preparate l’impasto per pizza: mettete in una ciotola il lievito spezzettato aggiungete un bicchere d’acqua tiepido e fate sciogliere il lievito aggiungete poi un cucchiaino di zucchero e una manciata di farina impastate fino a far diventare liscio e omogeneo, coprite con un telo umido e lasciate riposare per circa mezz’ora, avete così preparato il lievitino. Mettete la restante farina su una spianatoia e allargate al centro in modo da creare una fontana, mettete nel centro il lievitino, distribuite tutt’intorno il sale in modo che non venga a contatto diretto con il lievitino, aggiungete l’olio e versate gradualmente circa 2 dl di acqua tiepida e cominciate ad impastare con le dita, portate man mano la farina verso il centro in modo da incorporarla tutta, impastate per circa 15 minuti a mani piene, l’impasto dovrà risultare morbido ma compatto, se risultasse troppo asciutto aggiungete altra acqua, se troppo morbido aggiungete altra farina. Raccogliete l’impasto per pizza formate una palla e infarinatela; trasferite l’impasto in una ciotola capiente coprite con un telo umido e lasciate lievitare in luogo tiepido per 2-3 ore finchè sarà raddoppiata di volume.

Prendete l’impasto tagliate dei pezzi e create dei bastoncini di 3-4 cm di lunghezza,
friggeteli in abbondante olio bollente,

raccoglieteli con una schiumarola, adagiateli su un foglio di carta assorbente. Impiattate, salate ed aggiungete i pomodorini precedentemente tagliati a cubetti le scaglie di parmigiano e  il basilico lavato e asciugato.
Buon appetito.😊

Precedente Patate al cartoccio Successivo Propieta' benefiche dei lupini