Crea sito

Torta mimosa alla crema mascarpone fruttata

TORTA MIMOSA Alla crema mascarpone e fragole
La torta mimosa alla crema mascarpone fruttata  e’ un dolce che preparo ogni anno per la festa della donna 8 marzo, variandola con diverse farciture, la propongo anche come dolce per diverse ricorrenze,compleanni, battesimi ecc..Un dolce realizzato con il pandispagna e le sue briciole ricavate all’interno si utilizzano per decorarla all’esterno, il suo effetto ricorda molto la mimosa.Offrirla ad una donna del cuore la mamma  la sorella o ad un’amica, vi assicuro sara’ un pensiero molto gradito! Scopriamo con i vari step come realizzarla!

 

Per il pandispagna : 6 uova

200 gr zucchero

150 gr farina 00

70 gr fecola di patate

1 bustina vanillina

1 bustina lievito per dolci

Per la farcia:

250 gr mascarpone

3 cucchiai zucchero a velo

1 uovo ( solo il tuorlo)

2 cucchiai succo di ananas

200 gr fragole

500 ml panna da montare

Stelline zuccherose  per decorare

Per la bagna : 3 cucchiai succo di ananas

Preparare il pandispagna, mescolare con le fruste i tuorli con lo zucchero, setacciare le farine con la vanillina e il lievito, aggiungere gradatamente

TORTA MIMOSA step 2

Montare gli album a neve ben ferma e aggiungerli all’impasto, mescolare delicatamente

TORTA MIMOSA step 3

Versare l’impasto ottenuto in uno stampo dm 24 rotondo coperto da carta forno

TORTA MIMOSA step 4

Infornare a forno caldo 180 gradi per 30 minuti, sfornare e lasciare raffreddare

TORTA MIMOSA step 5

Mescolare il mascarpone con il tuorlo d’uovo e lo zucchero, aggiungere il succo di ananas, 50 ml panna montata ben ferma e le fragole tagliate a tocchetti piccoli

 

Tagliare con la lama di un coltello la cupola del pandispagna, e prelevare all’interno le briciole e spennellare  il succo di ananas

TORTA MIMOSA step 6

Versare la crema di mascarpone con le fragole  e livellarla

Coprire con la cupola

Montare la panna ben ferma, una parte di essa utilizzarla per assemblare il dolce, livellandola con una spatola

Con la restante panna inserirla all’interno di una sac-poche e decorare tutta la torta, con le briciole prelevate all’interno del pandispagna decorarla dando un effetto mimosa, poggiare delle stelline zuccherose come decorazione, lasciare riposare in frigo per 2 ore prima di essere consumata.

TI e' piaciuta la ricetta
Seguitemi su Facebook per restare sempre aggiornati con nuove ricette, clicca Mi Piace in alto a destra. Grazie!!!

 

 

La torta Mimosa alla crema mascarpone l’ho servita sul vassoio Poloplast