Crea sito

SCHIACCIATA dolce alle pesche

La Schiacciata dolce alle pesche e’ un dolce semplicissimo nella preparazione e con pochi ingredienti, la presenza della panna che viene sostituita dal burro la rende decisamente gustosa, niente lievito e proprio per questo viene chiamata cosi. Ho preso spunto da un mio libro di cucina che conservo gelosamente, mi dava la possibilita’ di utilizzare frutta a piacere, adoro le pesche e lho realizzata cosi. Che dire! Ha stupito anche me, consiglio di provarla, sono sicura che conquistera’ anche voi. Guardiamo insieme come realizzarla.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti

  • 100 gzucchero (+ 3 cucchiaini)
  • 3tuorli
  • 150 mlpanna fresca liquida
  • 2pesche noci

Strumenti

Strumenti

  • Stampo 24 x 24
  • Fruste elettriche
  • 1 foglio di carta forno
  • Spatola

Preparazione della schiacciata dolce

  1. Lavare e affettare le pesche con la buccia.

    Ricoprire con carta forno lo stampo.

    Inserire in una ciotola, lo zucchero e i tuorli, con le fruste mescolare, aggiungere a filo la panna e proseguire mescolando. Setacciare la farina e inserirla poco per volta.

    Quando gli ingredienti si sono amalgamati, versare il composto ottenuto all’interno dello stampo.

    Posizionare le fettine di pesche, spolverare lo zucchero semolato.

    Infornare a forno caldo statico 175 gr per 40 mn

Simo Consiglia

Potete utilizzare altra frutta a piacere, si conserva benissimo per un paio di giorni. In cottura qual’ ora dovesse scurisi troppo poggiare 1 foglio di alluminio e proseguire.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcinoteincucinadasimo

Sono Simona, abito in provincia di Pavia, amo cucinare l'avrete capito. Qui insieme a voi avro' il piacere di condividere le mie creazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.