Crea sito

CROSTATA morbida alla crema di nocciole

CROSTATA MORBIDA alla crema di nocciole e’ un dolce semplicissimo, una ricetta “furba” e golosa che sapra’ soddisfare grandi e bambini. Oggi ve la propongo con la crema di nocciole BIO ma potete provare tantissime varianti che trovate all’interno del mio BLOG Seppur viene chiamata crostata, non e’ da considerarsi la classica frolla, la base di questo dolce e’ soffice, ma grazie allo stampo speciale con lo scalino si otterra’ uno scrigno pronto ad accogliere un ripieno super goloso. Vi ho incuriositi? Provatela anche voi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti

  • 2Uova
  • 150 gZucchero
  • 50 mlOlio di semi di mais
  • 70 mlPanna fresca liquida
  • 170 gFarina
  • 2 cucchiainiLievito in polvere per dolci
  • 400 gCrema spalmabile alle nocciole (Bio)
  • q.b.Granella di nocciole

Strumenti

Strumenti

  • Fruste elettriche
  • Stampo Furbo 26 cm
  • Spatola per dolci
  • Sac-a- poche

Preparazione

Preparazione della crostata morbida

  1. Inserire all’interno di una ciotola le uova con lo zucchero, con le fruste mescolare, aggiungere l’olio, 50 ml di panna sempre mescolando, setacciare la farina con il lievito e aggiungerla poco per volta, quando l’impasto si e’ ben amalgamato inserirlo all’interno dello stampo furbo spennellato con un filo di olio. Infornare a forno caldo statico 170 gr per 20 mn

    Quando il dolce si e’ raffreddato capovolgerlo su di un piatto da portata, versare la crema alle nocciole e con la spatola distribuirla su tutta la torta, spolverare la granella di nocciole.

    Montare la restante panna con le fruste, inserirla all’interno di una sac-a-poche e realizzare dei ciuffetti in tutto il cerchio della torta.

Simo Consiglia

Per gustarla al meglio lasciarla a temperatura ambiente

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcinoteincucinadasimo

Sono Simona, abito in provincia di Pavia, amo cucinare l'avrete capito. Qui insieme a voi avro' il piacere di condividere le mie creazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.