Crackers con lievito madre

Il mio Mago (lievito Madre) e’ pronto da utilizzare non potevo tirarmi indietro a realizzare una ricettina! E’ giovane di conseguenza va usato per ricette piuttosto pratiche che non richiedono una lunga lievitazione, ma lui ha fatto il suo dovere…Ecco realizzati i miei crackers sono buonissimi e croccanti, vi assicuro che non ne avanza neanche uno! Parola di Simo!

150 gr Lievito Madre no rinfrescato

70 gr farina 0

130 ml acqua temperatura ambiente

1 cucchiaio olio evo + per spennellare

2 cucchiaini sale fino

Sale grosso

Prelevare 150 gr di lievito madre e inserirlo all’interno della planetaria ( volendo e’ possibile realizzare l’impasto anche a mano) aggiungere farina e acqua avviare (1) quando l’impasto si e’ amalgamato aggiungere il sale fino, procedere fino ad incordatura, prelevare e formare una palla ( la dimensione per questa quantita’ non e’ molto grande) (2) coprire con un canovaccio e lasciare riposare solo per 1/2 ora

Riprendere l’impasto e su di un piano da lavoro infarinato stenderlo con un mattarello facendo una leggera pressione e ottenendo una sfoglia abbastanza sottile (3)  Con una rotellina zigrinata eseguire dei tagli quadrati o rettangolari di circa 4 cm x 4  (4)  con i rebbi di una forchetta bucherellare (5)

Ricoprire con carta forno una teglia spennellarla con l’olio, poggiare i cracker e spennarli con l’olio, spolverare un pochino di sale grosso

Infornare a forno caldo 220 gradi per 12 minuti

I cracker li ho serviti sul Tagliere a foglia grande Gaffuri Arredamenti

Per un ottimo aperitivo i cracker li ho accompagnati con formaggio grana e composta di Fichi.

TI e' piaciuta la ricetta
Seguitemi su Facebook e sul mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online

Precedente Fettuccine ricce con gorgonzola e radicchio Successivo Farfalle estive con pomodorini e fagiolini