Crea sito

Zuppa di funghi con crostini al formaggio

Talvolta non è tanto la questione
di cibi afrodisiaci da gustare
che stimolino i sensi e la ragione
per poi quel desiderio titillare
Talvolta basta avere l’accortezza
di simulare un senso come il tatto
che sul palato come una carezza
ci renda più sensibili all’impatto
Per questo quei miei funghi rosolati
con giusti aromi ed erbe variegate
e piano con il latte poi sfumati
ricordano magie desiderate

La crema che si addensa ed il contrasto
con i crostini un poco insaporiti
con il formaggio fuso rende il pasto
anticipo di erotici vagiti

– 400 g. di funghi misti
– uno scalogno
– un ciuffo di prezzemolo
– un bicchiere di latte
– una patata
– mezzo bicchiere di vino bianco
– un rametto di nepitella
– mezza baguette
– 150 g. di emmental o edam
– olio evo qb

Tritare finemente lo scalogno e farlo appassire in poco olio, quindi aggiungere i funghi, rosolarli appena, sfumare con il vino e cuocere a pentola coperta per circa 10/ minuti. Trasferire metà funghi nel mixer, aggiungere il latte, il prezzemolo, l’aglio, la nepitella e la patata già cotta, frullare il tutto e riunire il composto al resto dei funghi. Far cuocere altri 5 minuti finchè la zuppa non sarà addensata (secondo i gusti)
Tagliare la baguette a fettine, cospargere con l’emmental grattugiato e far dorare in forno finchè il formaggio non si sarà sciolto.
Servire la zuppa con i crostini ancora caldi. 

Una risposta a “Zuppa di funghi con crostini al formaggio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.