Crea sito

Zuppa di cipolle alla francese

Zuppa di cipolle alla francese

La zuppa di cipolle alla francese è deliziosa sempre, e con il freddo ancora di più, è un piatto che davvero amo. Molte probabilmente sono le versioni, la zuppa di cipolle alla francese è uno dei piatti più famosi di questa ricca cucina. Semplice da realizzare, può essere servita anche in piccoli cocci monoporzione, e in questo modo è davvero carina da vedere.

  • un chilo di cipolle
  • una noce di burro
  • 500 ml. di vino bianco secco
  • un rametto di rosmarino
  • un cucchiaio di farina
  • 200 g. di emmental
  • una baguette

Tagliare le cipolle finemente e farle  imbiondire  nel burro, a fuoco dolce, non devono rosolare. Quindi aggiungere il rosmarino e  il vino e lasciar cuocere a pentola coperta e fuoco medio per circa venti minuti. Aggiungere la farina dopo aver abbassato il fuoco quasi al minimo e mescolare delicatamente per altri 5 minuti o meno.
Nel frattempo affettare la baguette  in diagonale e far tostare leggermente le fettine.
Accendere il forno a 200 gradi.
In una pirofila mettere la zuppa, quindi il pane e per ultimo l’emmental grattugiato grossolanamente e qualche fiocchetto di burro.
Mettere in forno per una decina di minuti o fino a che non vedete una bella crosticina dorata. La zuppa di cipolle alla francese va assaporata calda, sono certa che vi piacerà. 

Cosa vi viene in mente se dico "confort food"? Il cibo cosidetto "consolatorio" è un
Le lasagne non si abbandonano mai, nemmeno de'state... certo i sapori devono essere più leggeri
Una zuppa gustosissima semplice e salutare, un sapore antico davvero squisito, tutta da provare: la
L’ho ritrovato in una vecchia enciclopedia di cucina, saranno passati almeno 20 anni o forse
Un primo piatto veloce che stupirà più di qualcuno. I rigatoni risottati al vino rosso

2 Risposte a “Zuppa di cipolle alla francese”

  1. Ciao, sono Laura, anch’io ho un cookablog. Correggi la dose del vino!!! Succede anche a me!! Bella ricetta, complimenti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.