Crea sito

Zucchine croccanti alla maggiorana

Zucchine croccanti alla maggioranaZucchine croccanti alla maggiorana

Un contorno velocissimo, semplice e saporito, le zucchine croccanti alla maggiorana.
Il trucco sta solo nella farina, e naturalmente, nella maggiorana fresca. Ora gli zucchini sono ancora buoni, meglio sfruttare anche ricette semplici prima che ci “rifilino” quelli di frigorifero, e in questo caso la croccantezza stessa della zucchina fresca ottimamente si sposa con il metodo di cottura.Io li ho preparati in forno, ma naturalmente potete farli anche in padella, unica accortezza girarli molto spesso in modo da poter utilizzare poco olio… non deve essere una frittura!

  • 6/7 zucchine
  • farina di semola qb
  • un ciuffo di maggiorana fresca
  • olio evo qb

Tagliare le zucchine in senso verticale , in quattro o in otto secondo la grandezza, e quindi in due in senso orizzontale, dovranno presentarsi lunghe e sottili, tipo bastoncini.
In un contenitore mescolare la farina di semola alla maggiorana sminuzzata. Non salare.
Si può usare anche la farina bianca se non avete in casa la semola, ma quest’ultima presenta due importanti vantaggi: rende le verdure molto più croccanti per sua natura e inoltre assorbe davvero pochissimo olio.
Mettere nel contenitore le zucchine tagliate e mescolare bene con le mani in modo che siano coperte di farina in maniera omogenea.
Mettere un poco di olio in una pirofila da forno o in una teglia, sgrondare le zucchine dalla farina in eccesso e metterle nella pirofila un po’ per volta, mescolando ogni volta con le mani in modo che si ungano uniformemente.
Cuocere in forno a 200° – preferibilmente ventilato – per 10/15 minuti (dipenderà dal forno e dalla grandezza dei bastoncini di zucchina. Aggiungere il sale solo un minuto prima di toglierle dal forno, mescolando bene, se si aggiungesse prima in cottura comprometterebbero la croccantezza. Servire calde. Le zucchine croccanti alla maggiorana sono un contorno sano e sfizioso, ma si prestano benissimo anche ad essere servite come antipasto.
 

Pazzi per le torte salate? In ritardo per la cena?  In un caso o nell'altro,
Un classico, le zucchine con le uova, ma le avete mai presentate così? Io le
Nelle giornate più calde anche chi adora cucinare può avere un momento di “panico” pensando
Il primo caldo comincia a farsi sentire, e qualche volta a un vero pranzo preferisco
Un titolo lungo e complicato per un piatto facile e di sicura riuscita, il risotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.