Vellutata di patate e porcini

Quest’anno sono pazza per le vellutate, e questa di patate e porcini è una delle mie preferite. Avvolgente, saporita.. consolatoria e – diciamolo – anche raffinata, tanto da non sfigurare nemmeno in una cena di un certo rilievo. Semplice da realizzare, è un vero confort-food. Io ho utilizzato i funghi secchi, che tengo come molti sempre in casa, per cui non bisogna nemmeno procurarsi ingredienti.. la facciamo stasera?

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2patate medie
  • 1 bustinaporcini secchi
  • 1 ramettomaggiorana
  • 1 ramettotimo
  • 1 spicchioaglio
  • 1 cucchiainoprezzemolo tritato
  • q.b.olio evo
  • 1/2 bicchierelatte

Strumenti

  • Casseruola
  • Frullatore / Mixer

Preparazione

  1. Ammollare i funghi in acqua tiepida, sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti

  2. In una casseruola andiaderente far imbiondire l’aglio in poco olio evo, quindi aggiungere le patate e i funghi strizzati.

  3. Dopo una breve rosolatura aggiungere un bicchiere di acqua calda ( o brodo, se preferite) e far cuocere una decina di minuti. Aggiungere il latte e proseguire la cottura finche le patate saranno molto tenere. Qualora le verdure si dovessero asciugare troppo aggiungere un poco d’acqua o latte, il composto deve rimanere un po’ brodoso.

  4. Trasferire il tutto nel mixer lasciando da parte qualche pezzo di porcino che servirà per guarnizione, aggiungere il timo, la maggiorana e il prezzemolo e frullare il tutto. In alternativa potete – come me – aggiungere le erbe direttamente nella casseruola e utilizzare il frullatore a immersione. In questo caso occorre averne uno di metallo, in modo che sia resistente al calore, io utilizzo questo e mi trovo benissimo

  5. Ed ecco la nostra buonissima vellutata…non resta che impiattare, aggiungere qualche porcino e un filo d’olio a crudo e – volendo – dei crostini si pane abbrustolito per gustarla al meglio. Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.