Trofie ai Gamberi Zenzero e Zafferano

Fantastiche e di grande effetto le trofie ai gamberi zenzero e zafferano. Le ho viste servire in un ristorante in una trasmissione in tv e mi hanno subito colpita. “Queste li faccio” mi sono detta, peccato che in rete non abbia trovato nessuna ricetta nemmeno lontanamente somigliante, segno però che tutto sommato di cose da inventare ce ne sono ancora molte. Fatto sta che in assenza di qualsivoglia ricetta ed avendo già acquistato gli ingredienti altro non ho potuto fare che… inventarla, e giuro che se in quel ristorante la bontà è la stessa dovrebbero essere sempre pieni. Forse un po’ di fortuna, forse chissà.. ma erano strepitose, e se ancora non hai un primo piatto vincente per la vigilia beh… lo hai appena trovato!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gTrofie fresche
  • 400 gGamberetti
  • 4Gamberoni
  • 1Scalogno
  • q.b.Zenzero fresco
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • Mezzo bicchiereLatte
  • 1 cucchiainoConcentrato di pomodoro
  • 1 cucchiainocurry in polvere
  • 1 bustinaZafferano
  • 1 cucchiainoAmido di mais (maizena)
  • q.b.olio evo

Strumenti

  • Padella
  • Pentola

Preparazione

  1. Sgusciare i gamberetti, mettere i gusci, le code e le teste in un pentolino, aggiungere il vino e un poco di acqua e mettere a cuocere.

  2. In una padella antiaderente far imbiondire in poco olio lo scalogno a fettine sottili e lo zenzero fresco a fettine o bastoncini ( la quantità è secondo i gusti, io ne ho messo circa 3/4 cm)

  3. Aggiungere i gamberoni farli rosolare appena, sfumare con un dito di vino e farli cuocere per pochi minuti secondo la grandezza.

  4. Togliere i gamberoni dalla padella e tenerli in caldo.

  5. Filtrare il brodo ottenuto dagli scarti dei gamberetti e versarlo nella padella, premendo bene i gusci perchè ne esca tutto il succo.

  6. Mescolare in un bicchiere il latte, la maizena, lo zafferano e il curry, girare bene con un cucchiaino per amalgamare il tutto e versarlo nella padella.

  7. Far cuocere le trofie in acqua bollente salata, aggiungere i gamberetti nella padella e dopo un paio di minuti aggiungere le trofie scolate.

  8. Mantecare il tutto a fuoco molro basso, quindi spegnere il fuoco e continuare a mantecare con un filo di olio evo.

Un piatto di grande effetto e dal sapore unico, assolutamente da provare!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.