Crea sito

Troccoli al tonno su vellutata di cannellini

Troccoli al tonno su vellutata di cannellini

Nati ieri sera questi troccoli al tonno su vellutata di cannellini, da un indecisione del mio compagno probabilmente dettata dalla fame. “ho voglia di tonno fagioli e cipolla…ma no, veramente ho voglia di pasta…magari di pasta fresca, ho visto i troccoli nel frigo, me li fai?”
“Va bhè, faccio a modo mio, non entrare in cucina, curioso!”
In realtà non avevo idea, aveva quasi mandato in confusione anche me, ma poi l’idea un poco alla volta ha preso forma, una bella forma devo confessare, dal momento che sono già qui a raccontarvela.

– 300 g. ca di troccoli freschi
– mezza cipolla
– 350 g. di pomodori ciliegino ( o datterini)
– una scatoletta di tonno sott’olio da 160 g.
– un cipollotto fresco piccolo
– 300 g. ca di cannellini lessati

– olio evo qb
– qualche foglia di origano fresco

Far imbiondire la cipolla tagliata finemente in poco olio, salando appena, quindi aggiungere i pomodorini tagliando in due i più piccoli e in quattro i più grandi.
Mettere l’acqua per la pasta sul fuoco, con l’aggiunta di qualche goccia d’olio.
Nel frattempo preparare la vellutata, frullando semplicemente i cannellini lessati con un poco di olio evo, il cipollotto fresco, un pizzico di sale e un mestolino d’acqua della pasta.
Intanto la salsa di pomodorini dovrebbe essere cotta, toglierne una metà e frullarla con il tonno, quindi rimettere nella padella la salsa così ottenuta.
In questo modo avremo una salsa fluida che andrà a condire perfettamente la pasta, e una parte di pomodorini ” a vista”.
Cuocere i troccoli ( o pici, o tonnarelli, fate voi, ma anche spaghetti normali se vi piacciono di più) e mantecarli in padella con la salsa.
Disporre sul fondo del piatto di portata la vellutata di cannellini e impiattare la pasta con l’aiuto di un mestolo e di un forchettone. Decorare con l’origano fresco e un filo di olio evo a crudo. I troccoli al tonno su vellutata di cannellini sono gustosissimi, originali (spero) e hanno messo d’accordo tutte le confuse “voglie” del mio compagno in un unico saporito piatto…uno a zero per me 🙂 

Un primo succulento e semplicissimo da realizzare sono gli Spaghetti alla chitarra in vellutata di
Una deliziosa crema per cena? La vellutata di ceci al rosmarino, meglio di così...
Si ricominciano a fare piatti al forno (io veramente non ho mai smesso), e uno
L'ennesima ricetta con i carciofi, e probabilmente non sarà affatto l'ultima, peccato che i carciofi
Un primo piatto saporito e delicato allo stesso tempo, una salsa cremosa dal sapore di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.