Crea sito

Torta nua con chantilly e mirtilli caramellati

nuafImperversa sulla rete questa torta, e devo dire che l’idea mi ha affascinato e ho volto provare a realizzarla, naturalmente “personalizzandola” come è mia indole… è più forte di me :). Un successone… ed è semplicissima ! Ho usato il sistema a “bicchieri”che mi insegnò tempo fa una cara amica, ed è infallibile.

  • 4 uova
  • un bicchiere di latte
  • 3 bicchieri di farina
  • un pizzico di sale
  • 1 bicchiere di olio di semi di girasole
  • un bicchiere e mezzo di zucchero
  • una bustina di lievito vanigliato

Per la crema:

  • una dose di crema pasticcera
  • 250 ml di panna fresca
  • una bustina di mirtilli essiccati
  • due cucchiai di zucchero
  • acqua qb

Mettere i mirtilli essiccati in un pentolino con acqua e due cucchiai di zucchero. Far sobbollire finchè saranno caramellati.
Unire la panna alla crema pasticcera miscelando bene con la frusta elettrica, quindi unire i mirtilli.
Preparare il composto per la torta unendo le uova, la farina, il sale, lo zucchero, l’olio, il latte e il lievito. Versare in una teglia a cerniera foderata di carta forno, imburrando e infarinando i bordi. Versare quindi la crema con i mirtilli a cucchiaiate, coprendo tutto l’impasto base, e infornare a 175° in forno statico per 45/50 minuti. Coprire quindi di zucchero a velo.nua 

Sto giocando con le mille varianti della torta nua. In realtà non sono partita per
Una torta un po’ speciale voglio farti una sorpresa è francese il suo natale ma
Velocissimi e da acquolina in bocca questi cannoncini golosi, sono appena finiti e già avrei
Gustarsi un biscotto buonissimo senza sensi di colpa... un sogno? Beh, non più di tanto.
Cinque minuti per farli e 15 o meno per cuocerli. Incredibile ma vero, questi dolcetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.