Crea sito

Torta nua con chantilly e mirtilli caramellati

nuafImperversa sulla rete questa torta, e devo dire che l’idea mi ha affascinato e ho volto provare a realizzarla, naturalmente “personalizzandola” come è mia indole… è più forte di me :). Un successone… ed è semplicissima ! Ho usato il sistema a “bicchieri”che mi insegnò tempo fa una cara amica, ed è infallibile.

  • 4 uova
  • un bicchiere di latte
  • 3 bicchieri di farina
  • un pizzico di sale
  • 1 bicchiere di olio di semi di girasole
  • un bicchiere e mezzo di zucchero
  • una bustina di lievito vanigliato

Per la crema:

  • una dose di crema pasticcera
  • 250 ml di panna fresca
  • una bustina di mirtilli essiccati
  • due cucchiai di zucchero
  • acqua qb

Mettere i mirtilli essiccati in un pentolino con acqua e due cucchiai di zucchero. Far sobbollire finchè saranno caramellati.
Unire la panna alla crema pasticcera miscelando bene con la frusta elettrica, quindi unire i mirtilli.
Preparare il composto per la torta unendo le uova, la farina, il sale, lo zucchero, l’olio, il latte e il lievito. Versare in una teglia a cerniera foderata di carta forno, imburrando e infarinando i bordi. Versare quindi la crema con i mirtilli a cucchiaiate, coprendo tutto l’impasto base, e infornare a 175° in forno statico per 45/50 minuti. Coprire quindi di zucchero a velo.nua 

Alzi la mano chi resiste alle ciliegie: rosse, ammiccanti, simbolo della coppia e della passione,
Non so contare da quanti anni il mio compagno mi decantava questa torta. "Prova a
Un dolce fresco e ricco allo stesso tempo, nato ieri perchè avevamo voglia di... cannella.
Velocissimi e da acquolina in bocca questi cannoncini golosi, sono appena finiti e già avrei
Gustarsi un biscotto buonissimo senza sensi di colpa... un sogno? Beh, non più di tanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.