Torta d’Erbi lucchese ( torta coi becchi)

Non so contare da quanti anni il mio compagno mi decantava questa torta. “Prova a farla, vedrai che ti piace, è tipica di Lucca e ne ho nostalgia”. Ho sempre fatto finta di nulla , una torta dolce con le verdure davvero non mi ispirava, anche se ricordo bene che negli anni che ho vissuto a Lucca era una sorta di istituzione, c’erano persino le gare a chi la realizzava meglio. Beh, non ho potuto più sottrarmi e ho provato a farla. E ora come glielo dico che aveva ragione lui?

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    8
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la frolla

  • Farina 250 g
  • Uovo 1
  • tuorlo 1
  • Burro 120 g
  • Zucchero 90 g
  • Sale 1 pizzico

Per il ripieno

  • bietole 1 kg
  • Zucchero 100 g
  • Uova 2
  • Uvetta qb
  • Pinoli 50 g
  • Scorza di limone qb
  • Scorza d’arancia qb
  • Burro 30 g
  • Pane raffermo 100 g
  • Latte qb
  • Noce moscata qb
  • Cannella in polvere qb
  • vinsanto 1 bicchierino

Preparazione

  1. Preparare la frolla lavorando tutti gli ingredienti e riporta in frigo a riposare per circa un’ora.

  2. Nel frattempo preparare il ripieno: lessare le bietole e utilizzare solo la parte verde ( le coste potrete cucinarle in altro modo), quindi passarle in padella con il burro, lasciar raffreddare e tritarle.

  3. Far ammollare il pane nel latte e far rinvenire l’uvetta nel vinsanto.

  4. Mescolare bene le bietole con il pane strizzato, l’uvetta, le uova, la noce moscata, lo zucchero e la cannella. Aggiungere i pinoli lasciandole qualcuno da parte per la guarnizione.

  5. Stendere la frolla e disporla in una teglia foderata di carta forno, lasciando da parte un poco di impasto per la parte superiore. disporre il ripieno e livellarlo; Disporre sulla superficie qualche striscia della frolla rimasta e modellare il perimetro con le dita per formare i famosi “becchi” con il bordo della frolla, pizzicando con le dita.

  6. Spolverizzare con un poco di zucchero.Cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti, aggiungere i pinoli tenuti da parte e far cuocere ancora 5 minuti.


 

Precedente Risotto Spinaci e Mandorle Successivo Polpettine di Merluzzo Light - Buonissime senza olio e senza uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.