Tonno fresco alla Veneziana

Mai provato il tonno fresco alla veneziana? Spesso se si pensa a un secondo di pesce la mente va al branzino o all’orata, al forno e alla brace.. invece ci sono piatti originali e gustosi tutti da provare. Ieri sera  con un po’ di spezzatino di tonno ( si trova nelle pescherie e in qualche supermercato quando tagliano i tranci) ho preparato un secondo piatto davvero speciale, semplice e di effetto, che sicuramente rifarò.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    3
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • tonno fresco 600 g
  • cipolle bionde 3
  • farina di semola qb
  • Farina 00 qb
  • olio evo qb
  • Aceto di mele qb
  • Zenzero in polvere qb
  • Vino bianco secco 1/2 bicchiere

Preparazione

  1. Tagliare il tonno a cubetti se non lo avete preso già tagliato , mischiare le due farine ( in parti uguali) e infarinarlo in maniera omogenea.

  2. Affettare finemente le cipolle e imbiondirle in poco olio in una padella antiaderente, salare e portare a metà cottura.

  3. Aggiungere il tonno infarinato, rosolare uniformemente quindi irrorare il tutto con una spruzzata di aceto di mele. Aggiungere il vino e lo zenzero e portare a cottura ( molto breve, circa 5/7 minuti) mescolando ogni tanto si fuoco vivo.

  4. Una volta formata la tipica “cremina spegnere il fuoco, finire con un giro d’olio evo a crudo e servire caldo.

Note

Due crostini di polenta rifiniscono il piatto perfettamente, che ne dite?


 

Precedente Focaccia sfiziosa con Yogurt e Barbabietola Successivo Fusilli freschi con Spada e Melanzane

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.