Crea sito

Spaghetti porri e caprino

Spaghetti porri e caprino
Spaghetti porri e caprino

Originali e squisiti questi spaghetti porri e caprino, come sempre nati per caso a causad i un ingrediente mancante. La bellezza della cucina – talvolta – è aprire il frigo quando già ho messo qualcosa in padella senza sapere bene cosa diventerà, e magari vedere un ingrediente come si sul dire “da consumare”… e pensare: ma guarda, mica ci starebbe male questo! Vero, eh…è andata proprio così: porri in padella (intanto) e una confezione di caprino acquistata in offerta che però non avevo ancora utilizzato. Chiaro che tutto avevo immaginato di farci tranne una spaghettata, e invece…gli spaghetti porri e caprino diventerà sicuramente uno dei miei “classici”, anche perchè sono semplicissimi e di un gusto spettacolare

  • un porro
  • una confezione di caprino
  • due bicchieri di vino bianco secco
  • 350 g di spaghetti grossi o vermicelli
  • olio evo qb
  • parmigiano qb

Tagliare finemente il porro, lasciando intatta l’ultima parte – quella più verde – che verrà tagliata a strisce abbastanza corpose
Imbiondire in olio evo a fuoco basso con un pizzico di sale perchè non soffrigga troppo ma mantenga l’umidità.
Tenere da parte le strisce del verde del porro che serviranno per guarnire il piatto, quindi aggiungere il vino bianco al resto del porro e proseguire la cottura a padella coperta per circa 10 minuti.
Nel frattempo lessare gli spaghetti al dente.
Aggiungere al porro cotto – nel quale sarà rimasto ancora un po’ di seghetto del vino – il caprino, e scioglierlo nel sughetto mescolando bene. Versare gli spaghetti nella padella e mantecare il tutto. Impiattare aiutandosi con un mestolo e un forchettone ponendo il nido di spaghetti al centro di ogni piatto (a meno che non abbiate un coppapasta che rende tutto più semplice) e guarnire con le strisce verdi del porro lasciate da parte. Irrorare con un filo d’olio a crudo e spolverare con abbondante parmigiano a scagliette. Gli spaghetti porro e caprino hanno un sapore particolare, delicato e gustoso allo stesso tempo, che vi farà fare un figurone senza nessuna fatica e in poco tempo 

Ecco la carbonara di carciofi: la cremosità della carbonara si unisce al gusto dei carciofi
Gli spaghetti ricchi alla Bismark sono assolutamente da provare, pensate che sul web non esistono
Un primo succulento e semplicissimo da realizzare sono gli Spaghetti alla chitarra in vellutata di
Una bellissima scena ricordata con tenerezza e un sapore unico per il top dei piatti
Un secondo piatto originale e semplicissimo, gli straccetti di pollo alle noci si preparano davvero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.