Crea sito

Soufflè di erbette in padella

Soufflè di erbette in padellaSoufflè di erbette in padella

Un secondo semplice e gustoso il soufflè di erbette in padella, l’ho chiamato così perchè è soffice e spumoso come un soufflè ma non necessita del forno, infatti gli albumi montati a neve ferma lo rendono morbidissimo e “gonfio” quasi come un soufflè. Le erbette di campo rendono questo piatto rustico e saporito, personalmente le adoro ma non avevo mai provato a prepararle in questo modo. Inutile che dire che è sparito subito, era davvero saporito.

– 400 g. di erbette di campo
– 4 uova
– uno spicchio d’aglio
– un poco di maggiorana
– un pizzico di noce moscata
– 3 cucchiai di parmigiano grattugiato

– 150 g. di ricotta
– olio evo qb
– olio di semi di girasole qb

Inutile dire che chi è capace o ha la fortuna di poter raccogliere le erbe di campo preferirà quelle senza l’ombra di un dubbio, qui in Toscana li chiamano “gli erbi” e ricordo ancora un’amica di famiglia che era fantastica a trovarli, pulirli e cucinarli. Io – ahimè – non ho questo dono, e quindi mi sono dovuta accontentare delle erbe di campo surgelate.
Cuocere le erbette in poca acqua salata, quindi passarle in padella con uno spicchio d’aglio e un poco di olio evo.
Separare i tuorli dagli albumi. Sbattere i tuorli con poco sale, aggiungere il parmigiano, la ricotta, la maggiorana e un pizzico di noce moscata (se piace)
Aggiungere al composto di uova le erbette ripassate in padella.
Montare gli albumi a neve fermissima, quindi aggiungerli al composto delicatamente, a cucchiaiate, mescolando dal basso in alto per non farle smontare.
Ungere una padella antiaderente con l’olio di semi di girasole , personalmente ho usato il fornetto doppio per frittate. Cuocere a fuoco basso in modo da far gonfiare bene il composto, girando un paio di volte durante la cottura molto delicatamente per non romperlo, soprattutto alla prima “girata”.
Servire subito per non farlo “sgonfiare”… ma è buono anche freddo, nonostante sia sgonfio. 

I Cannelloni alla Parmigiana sono un piatto che faccio spesso quando ho amici a cena,
Le vediamo in ogni bar: fragranti, invitanti, profumate, le più classiche alla mela, alla crema
Non so voi, ma io amo il riso in ogni sua forma: bianco, venere, parboiled,
Una ricettina facile facile per realizzare un contorno sano, gustoso e un po' diverso dai
Vi piacciono gli sfizi salati? A me moltissimo, e dal momento che sere fa avevo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.