Crea sito

“Saltimbocca” di pollo e asparagi selvatici

involtini-pollo-asparaginaAmmetto di aver usato impropriamente il termine: questi deliziosi involtini non sono dei veri saltimbocca, ma me li ricordavano per la nappatura della salsetta e così…ho fatto un piccolo furto, diciamo meglio una citazione. In questo periodo sto cucinando gli asparagi in tutte le salse per approfittare delal stagione, e quelli selvatici a me piacciono ancora di più, soprattutto per alcune preparazioni. Ieri sera ho preparato proprio i “saltimbocca” di pollo e asparagi selvatici, davvero squisiti, semplici da fare e di sicura riuscita. Io li ho serviti su un risotto pilaf ed è venuto fuori un fantastico piatto unico…voi come li accompagnerete?

  • Un mazzo di asparagi selvatici (asparagina)
  • un petto di pollo o 400 g. di petto di pollo a fettine
  • 80 g. di prosciutto cotto
  • 100 g. di emmental tagliato a fettine
  • uno scalogno
  • farina qb
  • due bicchieri di vino bianco secco
  • qualche foglia di maggiorana fresca

Far lessare gli asparagi ed eliminare la parte dura. Stendere su ogni fettina di pollo una fetta di prosciutto cotto e una fettina di emmental, quindi disporvi un piccolo mazzetto di asparagi e la maggiorana e chiudere a involtino, fissandolo con uno stuzzicadenti. Infarinare bene gli involtini.
Far imbiondire lo scalogno nell’olio ( o se preferite nel burro) quindi disporre gli involtini nella padella, facendo dorare tutti i lati a fiamma piuttosto alta.
Versare il vino e abbassare la fiamma fino a cottura, occorreranno circa 10 minuti. Servire caldi caldi, nappandoli con il sughetto di cottura 

Una risposta a ““Saltimbocca” di pollo e asparagi selvatici”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.