Crea sito

Risotto ai carciofi in cialda di parmigiano

risocarciofiEra parecchio tempo che volevo provarlo, ma è talmente semplice che è riuscito perfettamente al primo esperimento. Il risotto ai carciofi è già buono da solo, ma fatto in questo modo ha davvero dei punti in più, la differenza è nella sua cremosità, nel sapore più amalgamato e  naturalmente nella presentazione, perfetta anche per cene importanti.
Il risotto ai carciofi in cialda di parmigiano è un ottimo primo piatto che piacerà davvero a tutti

– 3 carciofi
– uno scalogno
– un bicchiere di riso parboiled
– un bicchiere di latte
– 150 g. di parmigiano grattugiato
– un ciuffo di prezzemolo
– un ciuffo di maggiorana ( o un po’ di maggiorana secca)
– acqua calda qb
– olio evo qb

Imbiondire lo scalogno affettato finemente in poco olio, aggiungere i carciofi tagliati a piccoli pezzi, salare, aggiungere la maggiorana e portare quasi a cottura.

Mettere metà dei carciofi nel mixer e frullarli con il latte e il prezzemolo.
Nella padella con i carciofi restanti aggiungere invece il riso, un’altro cucchiaio d olio e rosolare a fuoco basso finchè il riso non sarà diventato semitrasparente.
Aggiungere acqua calda e mescolare ogni tanto (se volete potete mettere un dado vegetale al posto del sale, io non amo i dadi e quindi preferisco usare solo il sale)
Quando il riso sarà quasi cotto aggiungere la crema di latte e carciofi e mescolare fino a ultimare la cottura. In questo modo il risotto risulterà cremoso e il sapore dei carciofi sarà omogeneo.Aggiungere due cucchiai di parmigiano, un poco d’olio a crudo, mantecare e lasciar riposare un poco.
Nel frattempo in una padellina antiaderente versare una parte del parmigiano coprendo tutta la base della padella, senza aggiungere altro. Il formaggio si fonderà un poco, appena formerà la crosticina girare la cialda con una spatola. Togliere dal fuoco appena sarà dorata anche dall’altra parte e posare la calda su un bicchiere rovesciato, facendola un poco aderire al bicchiere con le mani (sarà ancora morbida, e quindi non si romperà). Preparare l’altra cialda nello stesso modo. Appena la cialda si sarà indurita (circa un minuto) rovesciarla a cestino nel piatto e riempirla con il risotto. Che ne pensate, vi piace?
 

Farrotto ai porri con speck e provola Ho fatto diverse sere fa il farrotto ai
Il risotto in camporella è un piatto rustico, cremoso e saporito, particolarmente indicato nella stagione
Un risotto particolare, squisito e bello da presentare in tavola, semplice e gustoso, il risotto
Ricordi di infanzia che ogni tanto fanno capolino, e ci si accorge che alcune abitudini
Cremosi, stuzzicanti e velocissimi. Gli spaghetti risottati ai datterini e noci prendono il loro delizioso

5 Risposte a “Risotto ai carciofi in cialda di parmigiano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.