Crea sito

Quadrotti di Neccio e Ricotta

Tempo di castagne, e voglia di inventarmi qualcosa. Avevo già fatto il castagnaccio per il mio compagno, ma personalmente non lo amo più di tanto e desideravo utilizzare la farina di castagne per qualcos’altro. La farina “di Neccio” come la chiamano qui in  Toscana è una farina davvero pregiata, ed è proprio questo il momento in cui si trova buona. Questi quadrotti sono morbidissimi, soffici e golosi con quel loro ripieno di crema di ricotta e gocce di cioccolato fondente. Ed è un dolce semplicissimo da preparare!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 20
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'impasto

  • 2 bicchieri Farina di castagne
  • 1 bicchiere Farina per dolci
  • 3 Uova
  • 1 bicchiere Latte
  • 1 bicchiere Olio di semi di girasole
  • 1 bustina lievito vanigliato
  • 1 fialetta aroma vaniglia
  • 1 bicchiere Zucchero

Per la farcitura

  • 500 g ricotta
  • 3 cucchiai Zucchero
  • qb Gocce di cioccolato fondente

per spolverizzare

  • qb Zucchero a velo vanigliato
  • qb Cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Preparare l’impasto mescolando molto bene tutti gli ingredienti. Nella planetaria faccio lavorare circa 7/8 minuti. Versare l’impasto in una teglia rettangolare foderata di carta forno e far cuocere a 180 gradi per 35/40minuti.

  2. Nel frattempo preparare la crema frullando la ricotta con lo zucchero in modo da ottenere una crema leggermente montata, quindi unire le gocce di cioccolato, mescolare bene e riporre in frigo finchè il dolce non sarà raffreddato.

  3. Tagliare il dolce in due, farcire con la crema di ricotta, quindi pareggiare i bordi e spolverare con zucchero a velo e cacao amaro.

  4. Tagliare quindi il dolce in “quadrotti” e servire. Mantenere in frigorifero.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.