Crea sito

Polpettine di Alici al Finocchietto

Estate uguale voglia di pesce, capita anche a te? Non ne coprendo il motivo, ma nella stagione invernale lo mangio meno volentieri, e appena arriva l’estate ecco qui, diventa oggetto del desiderio, e se mangiato in compagnia ancora meglio. Ha sapore di estate davvero o sono io particolarmente strana? Forse entrambe le cose… fatto sta che ieri sera ho inventato al volo queste polpettine di Alici, e sono davvero favolose. Altro che allegria, sono gioia pura! Il sapore intenso delle alici fresche, la morbidezza della patata e l’aroma del finocchietto appena colto. Una delizia da non farsi sfuggire!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 galici fresche
  • 1patata lessa
  • 1uovo
  • q.b.finocchietto selvatico
  • 1 cucchiaioparmigiano
  • q.b.pangrattato
  • q.b.olio evo
  • q.b.olio di semi di girasole (per friggere)

Strumenti

  • Padella per friggere
  • Padella

Preparazione

  1. Lavare le Alici , pulirle e deliscarle. Un’operazione molto semplice in quanto hanno una sola lisca centrale.

  2. Scottare appena le Alici in pochissimo olio evo, basteranno un paio di minuti.

  3. In una ciotola schiacciare la patata precedentemente lessata, aggiungere l’uovo e il parmigiano, quindi le alici spezzettate e il finocchietto tritato. Mescolare bene con una forchetta, se il composto dovesse risultare troppo morbido aggiungere un pochino di pangrattato.

  4. Formare delle polpettine della grandezza di una noce, impanarle bene e friggerle in abbondante olio. Sono ottime sia calde che fredde.

  5. NOTA:
    Tieni presente che friggi ingredienti in gran parte già cotti, quindi frittura omogenea e veloce!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.