Pizza ligure pesto patate e fagiolini

Ieri sera ho fatto la pizza… normale, direte, di sabato tanti la fanno, e quindi? No, è che ogni volta cerco di inventarmi qualcosa di nuovo ma non l’ho mai scritto perchè da sciocca mi è sempre sembrato banale raccontare una pizza. Invece chissà, proprio perchè la facciamo in moltissimi qualche idea nuova potrebbe sempre far piacere, e questa volta lo voglio fare, perchè da ligure doc mi ha molto divertita e la metterò nella top list delle mie “pizze bianche” che in casa mia non mancano mai e sono quelle che servo per prime.

L’impasto è il mio solito, lo faccio da anni così: poco lievito, farina per pizza e un bel cucchiaio di miele, un pochino di olio evo nell’impasto e lunga lievitazione. Poi quando stendo solo semola… collaudatissimo! Andiamo?

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

300 impasto per pizza
200 fagiolini lessati
1 cucchiaio pesto alla Genovese
1 patata grande
q.b. olio evo

Strumenti

Teglia
Mattarello

Passaggi

Condire i fagiolini con il pesto, sbucciare la patata e affettarla molto finemente.

Stendere l’impasto e metterlo nella teglia da pizza, cospargere con le fettine di patata e condire con un filo di olio e un pizzico di sale.

Cuocere alla massima temperatura per 10/12 minuti ( secondo il forno) controllando che le patate siano cotte.

Sfornare la pizza e coprirla con i fagiolini spezzettati conditi con il pesto. Enjoy!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.