Pipe patate e provola

Pipe patate e provolaPipe patate e provola

Non sono farina del mio sacco queste favolose pipe patate e provola, bensì della splendida Francesca Pace. Come le vidi sul suo blog in pratica andai subito in cucina a pelare le patate…troppo goloso, e nonostante fosse ancora estate ce le gustammo con ingordigia, tanto sono spettacolari anche tiepide. Certamente adesso – che è proprio stagione – sono davvero ideali, e ve le propongo ( e vivamente consiglio) anche se ho rifatto la ricetta un po’ ” a braccio” e magari non sarà proprio identica. Del resto non sono mai riuscita in vita mia a seguire una ricetta per intero, mi perdo per strada e ci metto sempre del mio… bhè potete provarle entrambe, tanto non vi fermerete alla prima volta di sicuro.

  • 4 patate medie
  • 300 g di pipe rigate
  • una cipolla piccola
  • 1 carota
  • una costa di sedano
  • 70 g di bacon
  • 3 pomodorini
  • 2 cucchiaio di passata rustica
  • 100 ml. di latte
  • 150 g. di provola affumicata
  • 50 g. di parmigiano grattugiato
  • 50 g. di pecorino grattugiato
  • olio evo qb
  • pepe nero qb

In una pentola antiaderente dai bordi alti far imbiondire in olio evo il soffritto di sedano carota e cipolla, salando appena per non farle abbrustolire, quindi aggiungere il bacon tagliato a cubetti o striscioline. Aggiungere i pomodorini tagliati in quattro e dopo qualche minuto aggiungere le patate a piccoli cubetti. Farle rosolare appena, quindi aggiungere la passata di pomodoro far cuocere una decina di minuti finchè le patate non saranno cotte. Togliere dalla pentola metà delle patate e aggiungere la pasta cruda, coprendola interamente con acqua calda.Procedere quindi come un risotto, mescolando abbastanza spesso per non far attaccare il tutto. Se si dovesse asciugare aggiungere altra acqua, un poco alla volta in modo che la pasta non scuocia o che il tutto non rimanga troppo “brodoso” . Schiacciare le patate lasciate da parte con il latte e aggiungerle nella pentola quando la pasta sarà quasi cotta. Questo farà sì che il piatto rimanga cremoso e vellutato. A cottura ultimata spegnere il fuoco e mantecare con la provola tagliata a piccoli pezzi , il pecorino e il parmigiano. Girare a fuoco spento finchè tutti i formaggi non saranno sciolti. Finire con un filo d’olio a crudo e pepe nero macinato al momento. Le pipe patate e provola diventeranno uno dei vostri piatti forti, ne sono praticamente certa…piace davvero a tutti, e come potrebbe essere diversamente? E’ una favola! 

Farrotto ai porri con speck e provola Ho fatto diverse sere fa il farrotto ai
un ricco contorno o un secondo sfizioso, la teglia di patate e porri fumè è
Da un po’ di tempo utilizzo l’anca di tacchino per fare i rotoli farciti ,
Un piatto eclettico, saporito e ricchissimo, una valida e originale alternativa alle lasagne : le
Qualche volta le cose semplici, se arricchite da una piccola idea, sono le migliori, non
Precedente Polpettine di cavolfiore Successivo Saltimbocca di pollo saporiti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.