Crea sito

La maionese magica

maioneseDopo un paio di tentativi mi ero arresa, la maionese forse non era proprio cosa per me. O non montava o impazziva. Ma ormai mi conoscete, la testa è dura,  oggi dovevo decidere: o uscivo a comprarla o provavo un’altra volta, visto che dovevo fare il bollito misto e senza salse non è un bollito vero. Riguardiamo la ricetta, via, magari sarò più fortunata – mi sono detta…FORTUNATA? Miracolata, direi: tra le varie ricette che avevo già visto faceva capolino un titolo decisamente invitante, “la maionese in un minuto”, trattoria da Martina.
Seeee… in un minuto, questa prende in giro. Ma si può non provare? Curiosa come una scimmia ho messo subito l’olio in frigo. Sono uscita ugualmente a comprarla, meglio non trovarsi in difficoltà all’ultimo minuto. Ma è ancora lì, intonsa nel frigo, perchè questa ricetta è una BOMBA!

Naturalmente sconvolge del tutto la ricetta classica, ma come al solito sono pronta alle peggior critiche dei puristi, a me è piaciuta molto e non solo a me. Non avevo aceto bianco nè senape in casa, e ho ovviato con il mio adorato aceto balsamico, ma qui posto la ricetta originale anche se questa era davvero deliziosa, il mio bollito ha avuto un successone.
Un velluto di maionese, si fa praticamente da sola e non si sporca nulla tranne il mio piccolo e prezioso frullatore a immersione, sì, il minipimer o come lo volete chiamare.
Non so quando aprirò il barattolo comprato, anzi quasi quasi lo regalo…ma sentite qua, ecco la maionese magica, non potrei davvero chiamarla diversamente.

– un uovo freddo di frigo
– 220 g. di olio di semi di girasole freddo di frigo
– sale qb
– il succo di un limone
– un cucchiaino di aceto
– mezzo cucchiaino di senape (facoltativa)

Mettere tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore a immersione o direttamente in un barattolo in vetro da conserve con l’imboccatura abbastanza larga da par passare il frullatore ( ma che ovvietà che scrivo a volte, eh?).
Mettere prima l’uovo, poi il sale, l’aceto l’olio il limone e la senape (io uovo, sale, olio, aceto balsamico limone).
Porre il frullatore a immersione nel bicchiere ( o vasetto) facendolo aderire alla base del bicchiere.
Azionarlo alla massima velocità, tenendolo fermo.
Dopo pochi secondi vedrete formarsi la salsa in fondo al bicchiere, e a questo punto potete cominciare a muovere il frullatore su e giù. Dopo meno di un minuto la vostra maionese sarà pronta, compatta, vellutata, liscia e deliziosa. Impossibile? PROVATE, è la maionese magica mica per niente! 

Cremoso, saporito, nutriente e velocissimo: non è forse il purè ideale?
So già che probabilmente mi attirerò critiche e proteste, ma oggi sono pazzerella , e
Un classico rivisitato, lo faceva mia madre e ne andavamo tutti pazzi. Perfetto come contorno
Un antipasto per una cena rustica, uno spuntino o un gustoso sfizio in un buffet.
Si può non friggere a Carnevale? Certo che no, ma qui amiamo di più i

15 Risposte a “La maionese magica”

  1. La possibilità di fare la maionese in velocità è ottima. A me capita spessissimo di aprire il frigo e di non trovarne più perchè “qualcuno” è passato prima di me.
    Utilissimo suggerimento che le lettrici ed i lettori devono assolutamente salvare!
    Giusy di Blumirtillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.