Crea sito

Involtini di pane

paneraffermoBhè, a chi non avanza sempre del pane? A me di continuo. E’ vero, ci sono le zuppe, ma mica sempre se ne ha voglia , no? Ma se c’è una cosa che detesto è buttare via il cibo…e l’arte del “riciclaggio” altrimenti a che serve?
Ieri l’ho radunato tutto e l’ho messo in una ciotola di latte fresco…”ci vediamo dopo – gli ho detto –  e qualcosa mi invento di sicuro”.

Vediamo questi involtini di pane… sono certa che se li provate li rifarete!

  • 400 g. circa di pane raffermo
  • un uovo
  • uno spicchio d’aglio
  • prezzemolo tritato
  • latte qb
  • tre cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 100 g. ca di provola o formaggio semiduro tagliato a fettine
  • 100 g. ca di prosciutto crudo ( o speck)

Ammollare il pane nel latte finchè non diventa morbido , quindi schiacciarlo con una forchetta e mescolarlo fino a farlo diventare un impasto. Aggiungere l’uovo, il parmigiano l’aglio e il prezzemolo tritati . Il composto dovrà risultare maneggevole ma morbido, simile a quello di un polpettone.
Mettere un filo d’olio in una pirofile, quindi preparare gli involtini stendendo su un piano prima una fettina di prosciutto ( o mezza secondo la dimensione), poi una di formaggio e quindi un cucchiaio abbondante di composto di pane.
Irrorare con un filo d’olio e infornare a 200° per circa 12/15 minuti. Lasciar riposare qualche minuto prima di servire. 

Amo le ricette antispreco, e questo plumcake di pane e salsiccia al finocchio è stata
Le frittelle di pane al curry sono un antipasto sfizioso o uno spuntino, ma possono
La lattuga ripiena è una ricetta di famiglia, un "doppio riciclo" come si usava molto
Le frittelle di pane e olive sono un modo allegro e originale per non buttare
Il polpettone in guscio di lattuga, una ricetta di riciclo di antica tradizione, saporito e

17 Risposte a “Involtini di pane”

  1. anch’io odio lo spreco…specialmente del pane…. la prossima volta ti copio quest’idea degli involtini 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.