Crea sito

Gnocchi di Riso cinesi

Un piatto insolito, questi gnocchi di riso, una ricetta scoperta da poco e provata subito, vista la sua semplicità di realizzazione e la mia curiosità. Molto diversi dai nostri gnocchi tradizionali, hanno una consistenza particolare che a me personalmente è piaciuta davvero tanto.
I piatti orientali poi mi affascinano in questo periodo, chissà perchè, e mi piacciono sempre molto. L’aroma che si diffonde per casa, i profumi delle spezie, e soprattutto lo sfizio di una serata ” a tema”” , il gioco inevitabile che trasforma una semplice cena in qualcosa di diverso e divertente. Non a caso mia sorella per l’ultimo compleanno è arrivata con una sorta di valigia piena di salse, alghe, spezie di ogni tipo e non so quante altre diavolerie che un po’ alla volta imparerò a usare. E io contenta come una bambina. Senza nulla togliere alla nostra meravigliosa cucina, che adoro, e alla nostra tradizione.. ma ogni tanto è bello spaziare e conoscere sapori nuovi, e ne ne cerchi uno semplice e gustoso, questo piatto è fatto per te 🙂

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaCinese

Per il condimento

  • 120 gfarina di riso
  • 70 gfarina 00
  • 120 mlacqua

per il condimento

  • 1cipollotto
  • 1carota
  • 1zucchina
  • q.b.zenzero
  • q.b.olio di semi di girasole
  • q.b.salsa di soia

Strumenti

  • Padella
  • Pellicola per alimenti
  • Spianatoia
  • Ciotola
  • Coltello (o coltellino molto affilato)

Preparazione

  1. In una ciotola unire le due farine e aggiungere l’acqua, quindi impastare fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.

  2. Avvolgere l’impasto nella pellicola e lasciar riposare una mezz’ora.

  3. Nel frattempo preparare il condimento: pulire la zucchina e la carota, quindi affettale in diagonale.
    Grattugiare lo zenzero o tagliarlo a listarelle sottili ( secondo i gusto) e farlo rosolare dolcemente in una padella con un filo di olio di semi. Naturalmente la miglior cosa sarebbe usare uno Wok, io ho preso questo e lo uso tantissimo, e non solo per le ricette orientali

  4. Aggiungere le verdure e farle saltare per una decina di minuti.

  5. Formare gli gnocchi: ricavare dall’impasto una sorta di cilindro del diametro di 3 cm circa, schiacciarlo un poco e con un coltellino ben affilato tagliare l’impasto in diagonale, con uno spessore di ca 2/3 mm.

  6. Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata per circa 10 minuti , scolarli e trasferirli nella padella del condimento, aggiungere la salsa di soia e farli saltare qualche minuto perchè si insaporiscano. Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.