Crea sito

Gnocchi di carciofi in vellutata di gamberi

gnocchicarciofiL’ennesima ricetta con i carciofi, e probabilmente non sarà affatto l’ultima, peccato che i carciofi siano tra i pochissimi ortaggi che non si trovano  tutto l’anno! Bhè, per ora mi sbizzarrisco con le variazioni sul tema, e questi gnocchi di carciofi in vellutata di gambero sono proprio piaciuti a tutti e non sono poi così lunghi da realizzare…ci proviamo?

Per gli gnocchi:

  • 400 g di patate
  • 3 carciofi morelli
  • 250 g di farina
  • qualche foglia di maggiorana fresca

Per la salsa:

  • uno scalogno
  • 300 g. di gamberi sgusciati
  • un poco di passata rustica di pomodoro
  • un bicchiere di latte
  • due cucchiai di brandy
  • olio evo qb

Pulire i carciofi, affettarli sottilmente e stufarli in una padella insieme alle patate a pezzetti; volendo si possono cuocere anche in pentola a pressione.
Passare il tutto nel mixer aggiungendo la farina, un pizzico di sale e la maggiorana fresca. Realizzare quindi gli gnocchi formando dei “salamini” lunghi con la pasta ottenuta e tagliandoli a pezzetti… a me sono venuti un tantino troppo grandi, spero che voi siate più brave 🙂
Cuocerli quindi in acqua bollente salata e nel frattempo preparare la salsa: far imbiondire lo scalogno a fuoco dolce perchè resti morbido e non diventi croccante, quindi aggiungere metà del gamberi sminuzzati, irrorare con il brandy e una volta evaporato aggiungere il pomodoro, far cuocere pochi minuti e aggiungere il latte in modo che la salsa diventi cremosa.
Pochi minuti prima di fine cottura (circa 5/8 minuti) aggiungere i gamberi interi lasciati da parte e lasciare sul fuoco ancora 2/3 minuti. Se la salsa dovesse asciugarsi troppo aggiungere ancora un poco di latte. Spengere il fuoco, versare gli gnocchi nella salsa e amalgamare bene, finendo con un filo d’olio a crudo. 

Un primo succulento e semplicissimo da realizzare sono gli Spaghetti alla chitarra in vellutata di
Tonno e fagioli? provate un primo piatto simpatico e originale: i troccoli al tonno su
Un must della cucina ligure : la torta pasqualina, in questo caso la pasqualina di
Uno scrigno fragrante che racchiude un goloso e morbido ripieno: è lo strudel di carciofi
Una deliziosa crema per cena? La vellutata di ceci al rosmarino, meglio di così...

Una risposta a “Gnocchi di carciofi in vellutata di gamberi”

  1. È verissimo che vorremmo mangiare i carciofi tutto l’anno però è anche vero che proprio il fatto che si trovino solo in un determinato periodo li fa gustare ancora di più….come tutte le cose che si aspettano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.