Gamberi a vapore con riso Venere e Guacamole

Una ricetta facilissima per un antipasto d’effetto.. non è spesso quello che cerchiamo? Ora poi che siamo quasi a Natale…! Beh questo è un antipasto davvero scenografico che non comporta davvero nessuna difficoltà ed è anche meno laborioso di quello che può apparire, poco più di un assemblaggio dal successo garantito, se stai facendo la lista delle ricette per al vigilia non può mancare!

  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la salsa guacamole

  • 1avocado maturo
  • Mezzolime
  • q.b.Pepe nero
  • Mezzacipolla
  • 1Peperoncino verde

E poi…

  • q.b.Gamberi
  • 250 griso venere
  • q.b.olio evo

Strumenti

  • Frullatore a immersione
  • Coppapasta
  • Vaporiera se acquistate i gamberi crudi

Preparazione

  1. Cuocere i gamberi a vapore per 5 minuti, se li acquistate crudi, ma ci sono in commercio già cotti a vapore e sono perfetti per questo piatto.

  2. Tritare la cipolla e il peperoncino verde privandolo dei semi.

  3. Sbucciare l’avocado e metterne la polpa in un boccale, aggiungere la cipolla, il peperoncino e il succo di lime. Frullare grossolanamente con il frullatore a immersione.

  4. Cuocere il riso venere ( anche in questo caso esiste in commercio quello a cottura rapida) e condirlo con un filo di olio evo.

  5. A questo punto non resta che assemblare secondo la tua fantasia e il gusto personale. Io ho usato un coppapasta per realizzare una sorta di sandwich di riso e guacamole, quindi ho disposto i gamberi e decorato con pepe nero e qualche goccia di aceto balsamico che crea un delizioso contrasto e bilancia bene l’armonia dei sapori, ma.. spazio alla creatività e buon inizio cena!

Facciamo tanta scena con poca fatica? Ma sì, dai 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.