Fusilli freschi con Spada e Melanzane

Ci sono primi piatti davvero speciali, gustosi e freschi senza essere complicati. Il pesce si presta a mille preparazioni, e il trucco è proprio la semplicità, oltre naturalmente alla materia prima. Di ispirazione siciliana, questi fusilli sono un primo piatto meraviglioso, che si presta a tutte le occasioni.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    6
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • fusilli freschi (o strozzapreti) 500 g
  • pesce spada a cubetti 500 g
  • melanzana grande 1
  • Polpa di pomodoro 400 g
  • Vino bianco secco 1/2 bicchiere
  • olio evo qb
  • Olio di semi di girasole (per friggere) qb
  • Aglio 1 spicchio
  • Origano qb
  • Prezzemolo qb

Preparazione

  1. Tagliare la melanzana a cubetti piuttosto piccoli e friggerli velocemente in poco olio di semi di girasole, stile frittura mossa, in modo che non assorbano troppo olio. Lasciarle riposare in un piatto su cui avrete  disposto della carta paglia o simile perchè perdano l’unto in eccesso. Salare solo alla fine.

  2. Imbiondire lo spicchio d’aglio in poco olio evo e far rosolare i cubeti di pesce spada. Irrorare con il vino bianco e aggiungere il pomodoro, quindi il prezzemolo tritato e l’origano, preferibilmente fresco.Cuocere una decina di minuti.

  3. Cuocere i fusilli in abbondante acqua salata, scolarli e trasferirli nella padella del sugo. Mantecare qualche minuto su fuoco basso, quindi aggiungere le melanzane tenute da parte e mescolare bene. Finire con un “giro ” di olio a crudo e servire subito.


 

Precedente Tonno fresco alla Veneziana Successivo Contorni sfiziosi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.