Crea sito

Frittelle di cozze allo zenzero

frittelle-cozze-zenzeroCi sono a volte alcuni sfizi che vale la pena di provare almeno una volta, anche se vanno in qualche modo contro i “canoni” della buona e tradizionale cucina marinara. Il pesce fa solo fresco, cotto semplicemente, ecc ecc. Ecco, io queste cose le so, ma qualche volta faccio la birichina e mi invento qualcosa con mi metto a rischio con i puristi ma speri di incuriosire qualche pazzarello come me.  Ecco, questo per dire che le frittelle di cozze allo zenzero sono una delle mie “birichinate”, solo che…sono STREPITOSE, e quindi come faccio a tenerle per me? Non è proprio possibile.
Inutile dire che l’ideale sarebbe comprare le cozze fresche, farle aprire e via discorrendo, ma se non avete molto tempo questo è uno sfizio che ci si può togliere in molto meno tempo, perchè per fare le frittelle di cozze allo zenzero si possono tranquillamente usare anche quelle congelate, già sgusciate, e si preparano in cinque minuti.

– 300 g. ca di cozze già sgusciate
– un bicchiere di vino bianco secco
– uno spicchio d’aglio
– un ciuffetto di prezzemolo
– un bicchiere di farina di semola
– mezza bustina di lievito istantaneo per salati
– zenzero in polvere qb
– olio per friggere qb

Imbiondire l’aglio in un poco d’olio, quindi aggiungere le cozze ( se sono congelate senza scongelarle) e farle cuocere un poco a fiamma dolce. Occorreranno pochi minuti.
Preparare una pastella con la semola, il vino bianco e il lievito ( se volete anche un uovo, ma io non lo metto e restano più leggere). Deve essere una pastella abbastanza densa ma morbida, in caso aumentate il vino o la semola. Salare molto poco, aggiungere il prezzemolo tritato, tritare le cozze grossolanamente e aggiungere alla pastella mescolando bene. Aggiungere lo zenzero ( la quantità dipende dai gusti, io circa un cucchiaino) e mescolare.
Friggere a cucchiaiate il composto, la cottura è molto rapida e naturalmente dipenderà dalla grandezza delle frittelle. Servire le frittelle di cozze allo zenzero ben calde. 

Biscotti teneri al limone e zenzero Questi biscotti teneri al limone e zenzero sono una
Se avete la cena quasi pronta ma sentite che manca qualcosa, i torchietti allo speck
Li ho chiamati così per via del procedimento uguale e della cipolla negli ingredienti, del
Uno spuntino sfizioso o un antipasto sempre gradito da tutti, le crescentine alla moda ligure
Il grande caldo è passato, si può tornare anche a friggere, e ieri ho voluto

Una risposta a “Frittelle di cozze allo zenzero”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.