Crea sito

Crostata di mele golosa

Crostata di mele golosaLa torta di mele vanta forse il maggior numero di ricette, ma questo non vuol dire che non possa proporre anche questa crostata di mele golosa, dal momento che riscuote sempre un grande successo… provatela, e ditemi che ne pensate.

Per la frolla:

  • un uovo intero più due tuorli
  • 300 g. di farina
  • 120 g. di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 125 g. di burro
  • una bustina di lievito vanigliato
    Inoltre:
  • 3 mele
  • due cucchiaini di cannella in polvere
  • tre cucchiai di uvetta sultanina
  • una dose di crema pasticcera
  • due cucchiai di zucchero semolato
  • qualche fiocchetto di burro

    Mettere in ammollo l’uvetta in un poco d’acqua tiepida, quindi preparare la frolla e stenderla con una spatola in una teglia a cerniera coperta con un foglio di carta forno, quindi porre all’interno una teglia più piccola e mettere il tutto in forno a 180° per 10 minuti. In questo modo la frolla lievita poco al centro e più nei bordi. Nel frattempo strizzare l’uvetta e infarinarla leggermente, quindi mischiarla alla crema pasticcera e aggiungere un cucchiaino di cannella o di più secondo i gusti. Sfornare la frolla e riempirla con il composto, quindi coprirla con le mele tagliate a fettine. Spolverare con lo zucchero semolato, una spruzzata di cannella e qualche fiocchetto di burro, quindi continuare la cottura in forno per altri venti minuti. La crostata di mele golosa è una goduria per il palato e per la vista, il contrasto tra le varie consistenze è spettacolare… provatela!

Certamente non poteva mancare,  maniaca come sono delle torte salate e delle rivisitazioni, questa deliziosa
Conoscete la pinacolada? Certo che sì! Splendida bevanda estiva , che mi ha fatto venire
La consistenza è fragrante e croccante, l'aroma del rum si miscela perfettamente con quella del
Il primo caldo comincia a farsi sentire, e qualche volta a un vero pranzo preferisco
Come nasce un impasto nuovo? Semplice, dalla mancanza di ingredienti! Eh sì…voglio fare una crostata,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.