Crea sito

Crema di Borlotti con Cavolo nero croccante

Questa crema di borlotti nasce in un periodo in cui mi sto appassionando alle vellutate. I primi freddi stravolgono letteralmente le mia papille: mangio poco volentieri il pesce, non posso mettere in bocca insalate o peggio pomodori.. altro che stagionale, a volte rido da sola perchè questa tendenza è a volte portata all’eccesso e me ne rendo perfettamente conto. Fatto sta che il cosiddetto “confort-food” la fa da padrone ultimamente a casa mia, e me ne invento sempre una nuova per assaporare gusti morbidi e vellutati. L’idea in realtà è nata da un classico della cucina toscana, il crostone con fagioli e cavolo nero, fino a prendere una forma.. completamente diversa, e devo dire graditissima anche dall’uomo di casa, che non disdegna per nulla le mie continue invenzioni. Beh, che altro dire? Il cavolo nero fa benissimo e questo lo sappiamo, è semplicissima e veloce da realizzare per cui.. non vi resta che provarla, e sono certa che vi piacerà.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2/3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1cipolla
  • 1carota
  • 1gambo di sedano
  • 400 gfagioli borlotti (surgelati o anche in scatola)
  • 3 cucchiaipassata di pomodoro
  • 1patata media
  • 150 gcavolo nero
  • q.b.olio evo

Strumenti

  • Pentola
  • Frullatore a immersione
  • Teglia

Preparazione

  1. Tritare grossolanamente il sedano, la carota e la cipolla. Tagliare la patata a tocchetti e lavare le foglie di cavolo nero eliminando la parte più legnosa, quelal inferiore del gambo, quindi tagliarlo a pezzi.

  2. Far imbiondire il soffritto ( sedano-carota-cipolla) in poco olio evo, salando appena in modo che le verdure si ammorbidiscano senza rosolare troppo.

  3. Aggiungere la patata e la passata di pomodoro, allungare con un po’ d’acqua e portare a cottura.

  4. Agiungere i fagioli. Se sono surgelati avranno naturalmente bisogno di più cottura, e in questo caso consiglio di realizzare la crema in pentola a pressione, io me ne sono appena regalata una nuova e mi ci trovo davvero bene, i sapori restano intatti e fa risparmiare molto tempo , in caso la trovi qui. Qualora invece si usino i borlotti in scatola, basterà scolarli e sciacquarli bene prima di aggiungerli, e occorreranno pochi minuti.

  5. Mentre il tutto si cuoce ungere una teglia, disporvi i pezzi di cavolo nero, salarlo e farlo dorare in forno a 200° per circa 6/7 minuti. Devono diventare croccanti ma attenzione a non farli bruciare!

  6. Frullare le verdure direttamente in pentola con il frullatore a immersione, cuocere ancora un paio di minuti se risultasse troppo liquida e impiattare la crema. Aggiungere il cavolo nero croccante, finire con un giro d’olio a crudo.. ed ecco qui, la vostra crema di borlotti è pronta per essere gustata. Alla prossima!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.