Crea sito

Coppa al Chianti

coppachiantiSerata fresca, e pioggia in arrivo…Voglia di uno degli ultimi piatti invernali, di quelli che ti coccolano, prima di avviarci verso le insalate e i piatti freddi.
Questa coppa al chianti è proprio quello che ci vuole: saporita, tenerissima, e arricchita dal suo morbido sughetto che può condire del riso , o come ho fatto io dei ciuffetti di polenta per realizzare un fantastico piatto unico.

  • Un pezzo intero di coppa (scamerita) di circa 700 g.
  • una costa di sedano
  • una carota
  • una cipolla
  • uno spicchio d’aglio
  • un rametto di rosmarino fresco
  • qualche bacca di ginepro
  • 500 ml. di vino Chianti toscano
  • mezzo bicchiere di latte
  • un cucchiaio di passata rustica di pomodoro
  • un cucchiaio di farina

Imbiondire il soffritto di sedano, carota aglio e cipolla in poco olio, quindi aggiungere la coppa e farla rosolare da tutti i lati. Aggiungere il vino e coprire, dovrà cuocere circa un’ora, aggiungere brodo se necessario. Se avete una pentola a pressione la consiglio, perchè trattiene maggiormente i sapori, in questo caso la cottura sarà di circa 30 minuti. Verso metà cottura aggiungere le bacche di ginepro, la passata di pomodoro e il latte.
A cottura ultimata togliere la coppa dalla pentola e lasciarla leggermente raffreddare per tagliarla più facilmente. Sciogliere nel sugo di cottura un cucchiaio di farina per ottenere una salsa densa, se il sugo fosse troppo poco aggiungere un poco di latte. Nappare con la salsa la carne affettata e l’eventuale polenta e riso e servire caldo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.