Cestini di Fillo al Pesce Spada

Avevo fatto questi cestini di fillo l’estate scorsa, con un’insalatina tipica della stagione, e per queste feste ho voluto riprendere l’idea adeguandola al freddo. La pasta fillo è davvero simpatica, così sottile e croccante, e si presta a realizzare antipasti decorativi e allegri, da quando l’ho scoperta ne tengo sempre un rotolo in frigo e la uso all’occorrenza, anche perchè spesso ne bastano pochi fogli e poi si richiude e si riusa . I cestini poi sono così semplici, basta tagliare quattro o cinque quadrati di pasta e sistemarli sfalsandoli in uno stampino da muffins, pochi minuti di forno e il gioco è fatto, pronti da riempire come più ci piace!

  • CostoEconomico
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti? Beh, io indico quello che ho usato ieri sera, ma solo perchè era quello che avevo in casa al momento, spazio alla fantasia!
  • 250 gpesce spada
  • q.b.olive verdi
  • 6fogli di pasta Fillo
  • q.b.Capperi sott’aceto
  • q.b.Origano
  • q.b.olio evo
  • 1melanzana piccola

Strumenti

  • Padella
  • Ciotola
  • stampini per muffins

Preparazione

  1. Ricavare da ogni foglio di pasta Fillo 8 quadrati e disporne 4/5 in ogni stampo da muffin, sfalsandoli.

  2. Tagliare il pesce a quadretti piccoli e farlo saltare in padella con un filo d’olio e l’origano, quindi cuocere pochi minuti.

  3. Cuocere in forno i cestini di fillo, secondo il forno occorreranno al massimo 6/7 minuti. Sfornarli, toglierli dagli stampi e disporli sul piatto id portata.

  4. Tagliare anche la melanzana in cubetti piccoli e farla saltare in padella, sarà pronta anche questa al massimo in 10 minuti. In alternativa puoi usare delle melanzane sottolio ben scolate ( io ieri sera non avevo melanzane in casa e ho fatto così)

  5. In una ciotola mescolare il pesce con la melanzana, i capperi e le olive. Riempire i cestini et voilà, una splendida insalatina tiepida in un cestino croccante e gustoso!

Facciamo tanta scena con poca fatica? Ma sì, dai 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.